Intervistiamo FABIO DE VIVO: dj, speaker radiofonico, conduttore televisivo ma ora anche nella famiglia di M SOCIAL MAGAZINE con “E POI COSA FAI?”

Fabio De Vivo è nato a Napoli il 22 maggio 1982. E’ dj, speaker radiofonico, conduttore televisivo, autore e web content writer. Ha più di 100.000 like su facebook, 17000 su twitter e con i suoi due canali su YouTube arriva a 3.000.000 di visualizzazioni.

Fabio è evidentemente un artista eclettico, impegnato in diverse attività, tutte legate al mondo della comunicazione.

La sua passione per la musica lo ha portato a conoscere nuovi posti e culture, a viaggiare molto vivendo la musica a 360 gradi grazie all’attività di Dj. Suona, infatti, da 10 anni nei locali più esclusivi d’Italia e d’Europa e lo troviamo dietro le consolle delle sfilate di moda più importanti come quelle di “Valentino” e “Prima Classe”, ma ciò che più lo appassiona è la radio.

Tanti sono gli anni di esperienza e altrettante sono le radio con cui ha lavorato. Tra le sue esperienze più importanti vi è il contributo per la radio nazionale Rtl 102.5 dove in veste di speaker ha condotto “Love console”, programma di riferimento per la musica dance. Questa esperienza è solo la prima di un lungo cammino verso il successo, tanto è vero che poco dopo ha il medesimo ruolo di speaker in un’altra radio nazionale importante ovvero M2o, il network di musica dance per eccellenza.

La sua presenza a M2o dura da 6 anni e inizialmente ha condotto per 4 stagioni il programma cult mattutino “Stanza Selvaggia” con Selvaggia Lucarelli. Fabio piace e diverte, quindi sempre l’emittente radiofonica M2o gli affida dal 2016 un ulteriore programma in co-conduzione con Alberto Dandolo, il giornalista di Dagospia, che va in onda da lunedì a venerdì dalle 10 alle 12 e riconfermato anche per questa nuova stagione appena iniziata.

Unito al capitolo radiofonico, nella vita dell’artista si aggiunge quello televisivo: poteva un ragazzo bello, simpatico e dinamico come lui non approdare nel piccolo schermo? La sua capacità di divertire ed intrattenere lo portano su Rai 2 all’interno del programma “Sbandati” condotto da Gigi e Ross in seconda serata in cui De Vivo è opinionista e anche in questa occasione emerge il suo savoire faire, la sua intraprendenza e simpatia capace di coinvolgere e divertire in modo intelligente e mai scontato. A completare il suo profilo artistico c’è anche l’esperienza come autore televisivo nel programma “Fattore Umano”, prodotto da Video News per Italia 1.

Non manca il suo contributo anche nel mondo del web infatti ha ideato Miniclubbing che è una web tv e casa di produzione legata alla vita notturna. Fabio de Vivo ha saputo navigare attraverso l’onda della comunicazione odierna, toccando i diversi media in maniera sagace e fresca, adatta a soddisfare un pubblico sempre più esigente e desideroso di novità.


Ma noi lo abbiamo incontrato, intervistato ed in ESCLUSIVA per M SOCIAL MAGAZINE curerà una NUOVA RUBRICA

Sei un artista che spazia in vari ambiti, sia televisivi che musicali…in quale ti trovi più a tuo agio?

La Radio, il mio habitat naturale da sempre, l’unico mezzo che ti permette di arrivare alla gente senza che tu possa “salvarti” con un sorriso di circostanza. Ammetto però di Amare la Tv, seppur sia un mezzo pieno di “iene”, pronte a farti fuori. Per fortuna come in tutti gli ambienti, esiste anche qui il regno dei buoni.

Credi che la musica possa ritornare anche in televisione come lo era un tempo?

Secondo me ci sta già riuscendo, grazie a diversi format che si rifanno proprio alla musica, che siano talent, car karaoke o games. Spero più che altro possa ancora aumentare la voglia di musica in TV, visto che ho in progetto di voler presentare qualcosa in video prima che ri-passi di moda…

Sappiamo che sarai impegnato a Radio M2O tutti i giorni ormai da molti anni, ma quest’anno anche nel weekend, ti potremo vedere anche nella nuova edizione di “Sbandati” e new-entry a “Detto Fatto”…quale sarà il tuo ruolo in questa nuova sfida televisiva?

Sono felice di partecipare a DETTO FATTO, perché più che un ruolo da coprire, hanno voluto vestirne uno apposito su di me, proprio per non snaturare la mia professione. Sarò un Tutor, dedito a dare consigli ai giovani in cerca di uno stile, della musica giusta da ascoltare e dei posti dove andare. Inoltre avrò una Consolle da dove farò partire i dischi che sceglierò personalmente di volta in volta. Sono felice di ricominciare da dove ho finito, oltre che in senso stretto di trovare due Amici come Gigi & Ross o Caterina Balivo, una bellissima scoperta, oltre che professionista pazzesca.

Domanda d’obbligo per noi…qual è il tuo rapporto con i Social?

 

Mi piace pensare di non esserne schiavo, ma mento a me stesso. Chi fa il mio lavoro deve mettere i social allo stesso livello del lavoro, che sia radio, TV o Clubbing. Sono solito agire su Facebook e Instagram con immagini, video e testo, mentre non Amo Twitter, che uso invece solo di rimbalzo.

Ora sveliamo ai nostri lettori anche un tuo nuovo impegno settimanale qui in M SOCIAL MAGAZINE, infatti avrai una rubrica tutta tua! Noi siamo molto orgogliosi di averti con noi…spiegaci di cosa parlerai e quando potremo leggerti…

 

Mi mancava scrivere su un magazine e quindi eccomi qua.
Scriverò di quello che so: RADIO, Club, Dj e Web Stars, non limitandomi a coglierne le tendenze, ma intervistandone i protagonisti, evitando però domande patinate.
Mi piace andare dritto e lo farò, magari anche con domande scomode.
A questo punto rinnovando il benvenuto a Fabio vi anticipiamo che troverete TUTTI I VENERDI’ un nuovo articolo nella rubrica “E POI COSA FAI?” nella Home-Page del sito!
Intervista di Christian De Fazio, articolo di Ada Shaqiri