ADRIANA VOLPE, debutta con Mezzogiorno in Famiglia. L’abbiamo incontrata per voi!

Adriana Volpe ci ha tenuto compagnia tutti i giorni con “I Fatti Vostri” durante la scorsa stagione ma da oggi ci terrà compagnia ogni fine settimana alle ore 11.00 su RaiDue con Mezzogiorno in Famiglia!

M Social Magazine l’ha incontrata proprio poco prima del debutto.

Ciao Adriana,
innanzitutto grazie per aver accettato di “chiacchierare” un po’ con noi. Siamo soliti non fare molte domande ma vogliamo farti conoscere ai nostri lettori, che sono molto Social, in una chiave più “umana” e meno “televisiva”.

La prima domanda riguarda questa tua nuova avventura nel fine settimana con la conduzione insieme a Massimiliano Ossini e Sergio Friscia di “Mezzogiorno in Famiglia”. Cosa vedremo e chi vedremo?

Il programma si basa su una sfida tra due comuni. Il vincitore ne sfiderà un altro la settimana successiva, chi arriverà alla puntata finale e la vincerà si aggiudicherà uno scuolabus. Ti posso anticipare che i primi paesi sono Albenga e Giardini Naxos. Ci saranno molti giochi nuovi e divertenti come la partita di pallone. Abbiamo ricreato un campo da calcio: i giocatori saranno inseriti in palloni di plastica trasparenti e vale tutto basta far gol! Poi c’è “conosciamoli meglio” un gioco che ci permetterà di scoprire qualche curiosità sui capitani Vip delle squadre. I primi Vip saranno Matilde Brandi e Costantino Vitagliano. Rimane sempre invariato il gioco finale “strappa coppa” così fino all’ultimo non è detto chi vincerà. Ovviamente abbiamo sempre i collegamenti esterni gestiti da Claudia Andreatti ed Elena Ballerini che danno modo di conoscere le realtà e le bellezze d’Italia, le usanze, costumi e i prodotti tipici. Questo è un modo per incuriosire la persone a visitare le nostre bellezze. Figurati che un anno sono andata ad Ascea in provincia di Salerno perché mio padre è di quelle zone e il sindaco mi ha confidato che grazie alla trasmissione c’è stato un incremento del turismo! Naturalmente abbiamo l’immancabile classifica zodiacale di Paolo Fox.

I tuoi compagni di viaggio…

Sono molto felice dei miei compagni di viaggio, si respira un bellissimo clima, che speriamo di trasmettere nelle case degli italiani. Massimiliano Ossini è un grandissimo professionista, un uomo per bene, padre di famiglia, persona sensibile, rispettoso dei colleghi. Bello dentro e bello fuori. Sergio Friscia mi fa impazzire, ha sempre la battuta pronta ed è molto ironico. Per ultimo, ma non ultimo!, c’è Gianni Mazza, una delle prime persone che incontrai nella mia carriera televisiva già da “Scommettiamo Che…”.

Come sei fuori dalle telecamere? O meglio, che hobby coltivi compatibilmente con il tuo essere Mamma?

Il vero lusso è il tempo che non basta mai. Sono una mamma, una moglie, una donna che lavora e una donna impegnata nel sociale, il tempo che rimane è poco. Le passioni di mia figlia diventano le mie e ci tengo che faccia sport. Se posso mentre lo pratica, mi ci butto pure io. Cerco di ottimizzare il tempo in quel modo. Poi mi tocca vedere la Juve che è la squadra di mio marito e mia figlia mentre io sono laziale. Ma lo faccio con piacere.

Un programma del passato che ti sarebbe piaciuto condurre e invece che tipo di programma vorresti condurre in futuro…

Avrei voluto condurre Fantastico, avevo il mito di Pippo Baudo, Haether Parisi e Lorella Cuccarini. Mentre mi piacerebbe condurre un programma di servizio, che tratti tematiche legate alla lingua straniera o a internet, ma soprattutto il mondo delle App, mi piacerebbe poter dare spazio ai giovani che le pensano e le creano, dare loro la possibilità di divulgare queste loro “invenzioni”.

Nella tua vita lavorativa hai fatto molta televisione, ti abbiamo vista anche in veste di attrice e in video musicali, che rapporto hai con la musica? Che genere ascolti e al concerto di chi andresti?

La musica è la colonna sonora della nostra vita, a me piace la musica rock e pop di Ligabue, Vasco Rossi, Elisa, Giorgia e Laura Pausini. Mi piace seguire Xfactor e la penso come Mara Maionchi: le radio puntano troppo sulla musica straniera e danno poco spazio alla musica Italiana. Se vai in Francia e ascolti le radio, almeno il 30% è francese, credo ci sia una specie di legge interna. Noi siamo troppo esterofili.

Siamo un magazine social, per cui la domanda è d’obbligo…qual è il tuo rapporto con i Social?

Sono social su Instagram, da instagram dirotto su FaceBook e Twitter. Il mio vero profilo Instagram è @AdrianaVolteReal

Ringraziandoti per la tua disponibilità, diamo appuntamento ai nostri lettori tutti i Week.end alle 11:00 su Rai 2, anzi vediamo direttamente un vostro Video Saluto…

Christian De Fazio

CEO & Editore di M SOCIAL MAGAZINE, Autore Televisivo, Attore, Mistery Shopper e molto altro... Appassionato di Musica, Televisione, Cinema e Viaggi, alla ricerca sempre di nuovi stimoli.