BLACK FRIDAY Venerdì 24 Novembre | Tanto risparmio, ma occhio alle truffe online

Super sconti, file fuori dai negozi, buste piene e anche carrelli virtuali pronti per essere riempiti.
È soprattutto questo il Black Friday, che nasce negli anni ottanta negli Stati Uniti e che apre la strada all’inizio dello shopping natalizio.
Non è una festività, ma è un giorno importante per quanto riguarda l’aspetto economico.
In questo giorno, infatti, tantissime sono le persone in fila per l’offerta migliore mentre i venditori, in particolare le grandi catene, puntano all’incremento delle vendite e ad attirare il maggior numero di acquirenti attraverso sconti su ogni tipo di merce per un totale di ventiquattro ore.
A seguire c’è anche il Cyber Monday che vede preso in causa il lunedì successivo al Black Friday, e questa volta i protagonisti sono esclusivamente i prodotti di elettronica come si evince dal nome.

Attenti alle truffe…
Il Black Friday, però, non è solo questo: bisogna stare attenti alle truffe che circolano all’impazzata, in particolar modo con gli acquisti online.

Gettonati sono il furto di credenziali e l’arrivo di email che inneggiano a questa giornata insieme ai numerosi sconti, indirizzandovi poi a link che potrebbero rivelarsi dannosi per i vostri telefoni e computers. È necessario, quindi, avere le debite accortezze prima di inserire i propri dati personali su internet; assicurarsi che i siti siano attendibili e che le email ricevute appartengano a dei mittenti affidabili.

Una volta dentro ai siti, alcuni possono sembrare professionali ma è necessario che si dia uno sguardo più approfondito sotto vari aspetti: verificare che siano correttamente riportati i dati della società titolare della attività commerciale; valutare il prezzo del prodotto perché se di gran lunga inferiore al costo originale dovrebbe destare sospetti; porre attenzione ai dettagli di consegna e alle varie opzioni, comprese le condizioni per la garanzia: i siti meno affidabili tralasciano spesso questo aspetto invece i siti professionali esprimono in maniera molto chiara queste informazioni.

Un sito serio deve prevedere l’opzione di cancellazione dell’ordine e della resa dello stesso. Inoltre può essere sempre utile controllare le recensioni degli acquirenti ma non fidarsi troppo se i commenti sono solo esclusivamente positivi ed entusiastici. Buona norma è cercare di capire se l’utente che scrive è reale. Nel caso di acquisti di grandi elettrodomestici è obbligatoria l’etichetta energetica. Nel caso di acquisti di prodotti di un brand noto, verificare che sia originale e non solo “somigliante” al vero brand. Si può anche provare a contattare il retailer prima di effettuare l’ordine.

Considerati e allontanati i rischi, il Black Friday è sicuramente un evento positivo. Un giorno di puro divertimento, di affari e l’inizio di uno sguardo verso la meravigliosa atmosfera del Natale.


 


ISCRIVITI alle NewsLetter per non perdere le nostre novità e iniziative!

Ambra De Sanctis

Da piccola fingevo di saper scrivere e improvvisavo geroglifici sul foglio perché ho sempre sognato e sogno ancora di fare la scrittrice. Nel frattempo ho scritto un libro, lavoro come freelancer e ho una passione irrefrenabile per la musica, i telefilm, la tv, tutto ciò che è trash e tutto ciò che è cultura. Mi disturbano i disinformati saccenti.