Coltivare il coraggio si può!

Coltivare il Coraggio si può!

Il nostro corpo è un contenitore di emozioni. Una fabbrica di sensazioni in continuo divenire. Il nostro agire quotidiano è condizionato dalle emozioni e viceversa. A volte si va a mille, altre volte ci si trascina.

Certo ci vuole forza e coraggio.

La vita è ricca di scelte che richiedono forza. Importante è agire con ottimismo. Di questa emozione avremo modo di parlarne la prossima volta.

Quando rivedo il Mago di Oz, solo per la trecentesima volta, mi riconosco in tutti i personaggi, ciascuno in un diverso momento della vita. Il Leone Codardo è il mio preferito, mi ricorda chi sono nonostante la mia immagine.

L’origine della parola coraggio, da cor cordis , avere cuore nella sua accezione pratica, mi riporta alle mie scelte di vita. L’amore è l’unico sentimento che mi rende coraggioso. Se scelgo con il cuore non sbaglio mai, neanche quando sembra il contrario. Quando scelgo con la ragione e l’interesse, agisco di forza fisica, faccio tanta fatica e con dubbi risultati.

Il mio movimento naturale è quello delle emozioni, se ascolto il mio corpo mi ritrovo a fare la samba in autogrill nella pausa sigaretta. Sono stato un danzatore e il coraggio l’ho imparato sul palco. Ritrovare quelle emozioni nel mio corpo mi rende forte e vincente in tutto quello che faccio con amore. È come ritrovare il mio ritmo naturale in tutti i movimenti che faccio. A volte mi basta muovere un piede a ritmo di una melodia che ho in testa e tutto si trasforma e diventa leggero.

È come una frequenza. Scelgo il programma che mi fa stare bene, come si fa con la radio. Ricerco di stare in quelle vibrazioni e scelgo di ascoltare il cuore. Un lavoro e un impegno che richiedono molta forza per mantenerli costanti nel tempo. L’unico espediente che mi fa trovare ogni giorno il coraggio di ricercare il bello anche dove apparentemente di bello non c’è nulla.

Consiglio

Per coltivare il coraggio, ogni giorno, così da averne una scorta all’occorrenza, è necessario ricordare i nostri cari e le cose belle che ci emozionano. Ogni giorno. Per aumentare la potenza del coraggio già a disposizione è utile parlare con le paure e chiarire che dalla nostra parte abbiamo la fiducia e il credo. Importante, per non disperdere energia, è fissare sempre obiettivi a portata di mano.

Quello che posso fare io ha bisogno del mio coraggio, quello che possono fare gli altri ha bisogno del nostro coraggio.

Uniti si è più forti.


ISCRIVITI alle NewsLetter per non perdere le nostre novità e iniziative!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *