Campi di battaglia: un viaggio tra successi e fatiche di sei campioni italiani | Intervistiamo Aldo Montano

CAMPI DI BATTAGLIA è il nuovo programma dedicato a sei grandi nomi italiani nel mondo dello sport, che partirà lunedì 22 gennaio sul canale Alpha (59 del digitale terrestre) del gruppo De Agostini.

Gennaro Gattuso, attuale allenatore dell’Ac Milan, Aldo Montano schermidore, Martin Castrogiovanni rugbista, Marco Materazzi calciatore, Ivan Zaytsev pallavolista e Flavia Pennetta, tennista.

Il programma…

Il programma si pone l’obiettivo di mostrare le vite di questi campioni attraverso le emozioni che li hanno accompagnati durante gli anni. Verranno raccontate le loro gioie e successi ma anche le cadute e il sentimento di continua sfida che caratterizza la vita di uno sportivo.

Sì, perchè come  afferma Materazzi A meno che tu non sia nato con delle gambe d’oro come Messi e Ronaldo la strada è dura e faticosa e ciò che ti spinge ad andare avanti è la forza di volontà, gli sforzi e soprattutto la passione” inoltre “Mi piace fare le cose in cui credo e in cui mi possa riconoscere”, della stessa idea è anche il campione di scherma Aldo Montano il quale ribadisce “Per avere successo è necessario rigore e concentrazione, perchè è una continua battaglia soprattutto con se stessi”.

Si tratterà di monografiche e in ogni puntata ci sarà un campione che si racconterà a 360 gradi tramite interviste inedite, capitoli tematici, immagini della carriera e le battaglie vissute dentro e fuori dal campo.

L’intervista…

A proposito di interviste, M Social Magazine  ha voluto conoscere meglio uno di questi campioni, Aldo Montano.

Si parla di campi di battaglia, qual è stata la maggiore sfida con te stesso e in pedana?

La sfida maggiore con me stesso è stata avere consapevolezza del mio talento ed è durata da quando avevo 4 anni fino ai 18. Inoltre avevo anche la responsabilità di far parte di una famiglia da cui ho ereditato la passione per questo sport. La maggiore sfida in campo è stata vincere contro Nemcsik nel 2004 durante la finale olimpica di Atene.

A proposito di sfide hai un sassolino nella scarpa da toglierti, una sfida che hai perso per un pelo ma che sapevi di poter vincere?

Sì, durante la finale della coppa Wang, avevo la vittoria in pugno, ero sicuro di vincere e ci stavo riuscendo, il mio avversario aveva il mio ex allenatore e appena ho incrociato il suo sguardo qualcosa dentro di me mi ha toccato e non sono riuscito ad andare avanti come avrei voluto.

Oltre alla scherma ti abbiamo visto anche in altri contesti legati alla moda e allo spettacolo, quindi cosa pensi di fare quando avrai rinfoderato la sciabola?

Sinceramente non penso a nulla, vivo il presente però sicuramente quando arriverà il momento di lasciare la scherma mi dedicherò alle altre attività di cui già  mi occupo sia in ambito sportivo che in campo artistico e imprenditoriale, sicuramente continuerò anche il mio impegno con il gruppo sportivo della polizia penitenziaria delle “fiamme azzurre” a cui tengo molto.

Che rapporto hai con i social?

I social sono un mezzo che utilizzo per condividere momenti del mio lavoro ma anche della mia vita quotidiana, non ne abuso perchè credo ancora nella bellezza di assaporare i momenti della vita senza necessariamente essere sempre on line.

Il canale Alpha nasce per un target prettamente maschile e vuole ribadire l’essenza dell’uomo che vive di continue sfide soprattutto con se stesso, quindi i campi di battaglia diventano i campi della vita fatta di sacrifici e dedizione per superare i propri limiti. Parliamo di uomini che amano l’adrenalina e le emozioni forti, che passano dalla gloria delle vittorie all’infinito peso della responsabilità che sentono nei confronti di chi li sostiene.

Chi pensa però che il fattore alfa sia legato all’uomo e non abbia quote rosa, si sbaglia di grosso! Tante atlete hanno dimostrato di avere carattere e di riuscire ad ottenere grandi vittorie. La tennista Flavia Pennetta ne è un esempio che il programma ci mostrerà.


ISCRIVITI alle NewsLetter per non perdere le nostre novità e iniziative!