Torna HAIRSPRAY – GRASSO E’ BELLO The Brodway Musical, con Giampiero Ingrassia negli inediti panni della corpulenta Edna Turnblad

Dopo aver inanellato un sold out dietro l’altro in quel di Broadway torna in Italia il musical ‘Hairspray – Grasso è bello’ , con una produzione firmata Teatro Nuovo di Milano.

La storia ci porta a Baltimora nei primi anni ‘60, nel bel mezzo del conflitto tra conservatori e progressisti in lotta per l’integrazione delle persone di colore. Lì vive la giovane e solare Tracy Turnblad che nonostante qualche chilo di troppo, è un’ottima ballerina. Il suo sogno è quello di partecipare con la sua amica del cuore Penny allo show televisivo Corny Collins Show, il più amato e visto dai giovani. Quando una delle protagoniste decide di abbandonare il programma, la produzione va alla ricerca di un volto nuovo da lanciare. Tracy, grazie al suo talento, elimina la concorrenza compresa Amber Von Tussle, una giovane stella sostenuta dalla madre, che farà di tutto per allontanare dallo spettacolo Tracy, additandola per la sua obesità e perché amica delle persone di colore.

Con Hairspray la musica e la danza diventano così il mezzo migliore per esprimere lo spirito di ribellione, e permettono di comunicare quei valori che sono i pilastri essenziali di ogni democrazia. Lo spettacolo, con oltre 2500 repliche a New York, 8 Tony Awards e l’adattamento cinematografico con Zac Efron, John Travolta, Michele Pfeiffer e Christophen Walken, vedrà protagonista al Teatro Nuovo di Milano dal 2 al 18 febbraio, un inedito Giampiero Ingrassia nei panni femminili della corpulenta Edna Turnblad, diretto dal regista Claudio Insigno. A affiancare l’attore sul palco la brava quanto ‘formosa’ Mary La Targia (Tracy), un cast strepitoso di performer, e un’orchestra di musica dal vivo.

«Mi sento come dire…bello pieno» confessa l’attore ridendo, vestito in abiti femminili alle prese con le prove generali a poche ore dal debutto, «le scarpe mi fanno male, la parrucca è ingombrante e mi domando come farò a lanciarmi tutte le sere nelle splendide coreografie di Valeriano Longoni, visto non riesco a vedere i miei piedi, per via di questa ingombrante mise di gommapiuma! Scherzi a parte sono felice di fare parte di questo progetto ed ho accettato immediatamente l’invito perché si tratta per me di un altro ruolo ‘estremo’, dopo il Maestro di Cerimonia in ‘Cabaret’». E incalza: «Interpreto per la prima volta il ruolo di una donna, lo show e delizioso, e sono convinto che andrà molto bene».

Hairspray’ ci farà ballare e sognare, ma anche riflettere su quanto dagli anni ‘60 ad oggi, poco sia cambiato. Il mondo continua a sopportare le ingiustizie fatte ai più deboli ai diversi e alle minoranze etniche e oggi, come allora, abbiamo ancora bisogno di molte Tracy Turnblad per muovere /smuovere il corpo e lo spirito, per imparare ad accettare e integrare.

«Uno spettacolo che vi farà anche molto ridere, perché», precisa Insigno, «non troverete mai un momento drammatico, anche quando si starà parlando di diversità». Dopo Milano il musical si sposterà al Teatro Brancaccio di Roma, e replicherà in cartellone fino al 4 di marzo.

LE CANZONI di HAIRSPRAY

Good Morning Baltimore
The Nicest Kids In Town
Mama, I’m A Big Girl Now
I Can Hear The Bells
Miss Baltimore Crabs
It Takes Two
Welcome To The 60’s
Run And Tell That
Big, Blonde And Beautiful
The Big Dollhouse
Good Morning Baltimore – Reprise
Timeless To Me
Without Love
I Know Where I’ve Been
Hairspray
Cooties
You can’t Stop The Beat

TEATRO NUOVO piazza San Babila Milano dal 2 al 18 Febbraio, ore 20.45 – domenica alle 15.30; TEATRO BRANCACCIO Via Merulana 244 Roma, ore 20.45 dal 20/ 2 al 4 marzo


ISCRIVITI alle NewsLetter per non perdere le nostre novità e iniziative!

Sonja Annibaldi

Sonja Annibaldi - Giornalista e speaker dal 1993, si occupa da sempre di musica e spettacolo e collabora con importanti testate nazionali. Ama il rock, il sushi, la storia dell’arte e i cani. Vive con Blanco, il suo inseparabile Cavalier King.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *