PITCH ANYTHING – Il nuovo libro di OREN KLAFF sull’arte del PITCHING

È uscito anche in Italia “PITCH ANYTHING” LA PRESENTAZIONE PERFETTA, il libro di OREN KLAFF, autore best seller e massimo esperto mondiale dell’arte del PITCHING. Col termine inglese pitching s’intende un discorso dal forte potere persuasivo, solitamente rivolto a platee di investitori durante la presentazione di nuovi progetti di business.

Nel suo libro edito da ROI Edizioni, Oren Klaff, professionista della persuasione applicata agli investimenti finanziari, presenta ai lettori un metodo innovativo per comunicare in maniera convincente e farsi dire sempre di sì, lo stesso che nella sua brillante carriera gli ha permesso di raccogliere fondi per oltre un miliardo di dollari.

Basato sulle ultime scoperte nel campo della neurofinanza, combinazione di neuroscienze ed economia, il metodo ideato da Oren Klaff può rivelarsi utile anche nella nostra vita quotidiana, quando presentiamo un progetto o un’idea a potenziali finanziatori, quando cerchiamo di conquistare un nuovo cliente, di presentare noi stessi o chiediamo un aumento di stipendio.

Ecco 5 consigli per convincere chiunque che la tua idea è vincente:

1) BREVE E CONCISO
La maggior parte della gente non ha nessuna intenzione di sorbirsi un’ora di presentazione. Inizia il pitch mettendo i tuoi ascoltatori a loro agio, dicendogli che non ci metterai più di venti minuti.
Un professionista può presentare qualunque cosa in venti minuti.

2) NO EGOCENTRISMO
Presenta te stesso alla platea raccontando dei successi che hai ottenuto in passato, ma non dilungarti solo per soddisfare il tuo ego: due minuti di presentazione saranno sufficienti. Le ricerche hanno dimostrato che l’impressione che ci facciamo degli altri si basa sulla media delle informazioni ricevute, non sulla loro somma. Perciò raccontare solo una cosa importante lascerà agli ascoltatori un’impressione migliore rispetto a raccontarne una importante e una meno importante.

3) “PERCHÈ PROPRIO ADESSO?”
Esponi in poche frasi la genesi della tua idea. Descrivi in che modo l’hai sviluppata nel tempo rispondendo al “perché proprio adesso” della tua proposta: il tuo interlocutore deve capire quali sono le forze che la giustificano e rendersi conto che la tua idea è vincente.

4) SPIRITO D’ADATTAMENTO
Conquista l’attenzione del tuo interlocutore, ma stai attento a non spaventarlo. Non conta quante informazioni dai, ma in che modo riesci ad adattarle alla mente del tuo ascoltatore.

5) RISPETTO PER SÈ STESSI
Qualunque sia il prodotto che stai offrendo, ricorda che l’elemento più importante dell’offerta sei tu e le tue competenze.

 

 


ISCRIVITI alle NewsLetter per non perdere le nostre novità e iniziative!

Redazione

Redazione editoriale "M Social Magazine" - www.emmepress.com