MICHELLE HUNZIKER “A marzo è arrivata una e-mail con un ricatto, un tentativo di estorsione ….avrebbero acidificato Aurora” | Protagonista domani a L’INTERVISTA

Domani Giovedì 22 Febbraio, in seconda serata su Canale 5, l’appuntamento del giovedì con “L’Intervista” vede un faccia a faccia tra Michelle Hunziker e Maurizio Costanzo.
Reduce dallo straordinario successo riscosso come co-conduttrice del “Festival di Sanremo” al fianco di Claudio Baglioni e Pierfrancesco

Una vita da favola, due grandi amori, tre bellissime figlie e la realizzazione nel suo lavoro.

Ecco alcuni passaggi dell’intervista…

Costanzo: Quando hai capito che tuo padre beveva?
Hunziker: Eh, l’ho capito quasi subito perché lui si trasformava e gli prendeva male, si arrabbiava, spaccava le cose in casa però io da bambina sono sempre riuscita, fino a una certa età, a scindere le cose cioè io volevo vedere solo la parte bella di mio papà e facevo finta che non esistesse il resto…

Su Franchino Tuzio
Hunziker: Frank era amico di Eros e quindi lo invitavamo alle feste e lui mi vedeva che prendevo sempre il microfono in mano e facevo un po’ l’intrattenitrice e mi diceva sempre ‘devi fare qualcosa’ e da lì abbiamo iniziato a camminare insieme… Frank è stato davvero un papà e anche Bibi (N.d.R Ballandi), poi molto più in là, anche lui è arrivato al momento giusto e mi ha dato una grande mano… quindi sono due persone che ti fanno svoltare la vita.

Su progetti futuri
Costanzo: Mi risulta che per Mediaset dovresti condurre un programma, “Scommettiamo che?”.
Hunziker: Ci incontreremo la prossima settimana per vedere tutte le cose e sarebbe bello…[…]
Costanzo: Lo rifaresti Sanremo?
Hunziker: Guarda, sì! Se lo dico qua magari succede…

Sulla minaccia ad Aurora
Costanzo: C’è una cosa della quale tu non hai mai parlato… un momento che riguarda Aurora e di un pericolo che avete vissuto insieme per colpa di alcuni balordi. Ti va di raccontarlo?
Hunziker: Sì, adesso posso raccontarlo effettivamente perché è passato un po’ di tempo anche se questa cosa è abbastanza pericolosa […]. A marzo, un anno fa, è arrivata una e-mail con un ricatto, un tentativo di estorsione dove mi è stato detto che se non avessi pagato una cifra entro una data avrebbero acidificato Aurora…
Costanzo: Buttato l’acido addosso?
Hunziker: L’acido in faccia… loro volevano che pagassi in bitcoin […] Ho vissuto un dramma.


ISCRIVITI alle NewsLetter per non perdere le nostre novità e iniziative!

Redazione

Redazione editoriale "M Social Magazine" - www.emmepress.com