Il connubio fra arte, moda e religione. Presentata in anteprima con Donatella Versace e Anna Wintour a Roma la mostra dal 10 Maggio a New York

Il 26 febbraio scorso, Palazzo Colonna a Roma è stata la location che ha accolto la presentazione della mostra “Heavenly Bodies: Fashion and the Catholic Imagination”.

Mentre fuori la neve imbiancava Piazza SS. Apostoli, Monsinior Cardinal Gianfranco Ravasi, presidente del Pontificio Consiglio della Cultura, ha dato inizio alla conferenza stampa.
Anna Wintour direttrice di Vogue, Donatella Versace, stilista vice presidente della maison di famiglia e sponsor della mostra, e Pierpaolo Piccioli, direttore creativo di Valentino, seduti in prima fila, hanno ascoltato orgogliosi le parole del Cardinale.

La mostra, organizzata dal Metropolitan Museum of Art di New York, conosciuto anche con il diminutivo “The Met”, esporrà una collezione di capolavori di d’arte ecclesiastica, fra cui accessori papali e paramenti liturgici.
Più di 50 opere, di datazione compresa fra il 1700 e i primi anni 2000, sono state concesse dalla sacrestia della Cappella Sistina, molte delle quali mai uscite dalle sedi vaticane. Quest’ultime dialogheranno con abiti e accessori delle più importanti maison del mondo e il tutto sarà ambientato sullo sfondo della collezione di opere medievali conservate allo stesso “The Met”.
Dall’estro di Gianni Versace ispirato dai mosaici di Ravenna e Dolce&Gabbana ispirati da quelli di Monreale, fino ad arrivare a Westwood, Valentino, Chanel, Givenchy, sono solo alcuni degli esempi dei grandi geni del contemporaneo che vanno ad evocare un viaggio di stile, raccontando il connubio fra il mondo clericale e la moda contemporanea.

La mostra verrà introdotta il 7 maggio dal famosissimo Met Gala, party che anticipa la Mostra della Moda, che quest’anno vedrà la partecipazione di Amal Clooney, Rihanna, Donatella Versace e Anna Wintour.

L’apertura dell’esposizione è prevista per il prossimo 10 maggio e lieterà i newyorkesi fino all’8 ottobre 2018.

AP Photo/Domenico Stinellis


ISCRIVITI alle NewsLetter per non perdere le nostre novità e iniziative!

2 pensieri riguardo “Il connubio fra arte, moda e religione. Presentata in anteprima con Donatella Versace e Anna Wintour a Roma la mostra dal 10 Maggio a New York

  • 5 marzo 2018 in 16:05
    Permalink

    Ho visto delle foto! La presentazione deve essere stata bella, peccato solo che la mostra non venga fatta in Italia

  • 5 marzo 2018 in 20:22
    Permalink

    Lo stile non si smentisce mai.
    Donatella Versace e Anna Wintour regine indiscusse.

I commenti sono chiusi