Il circolo polare artico, uno dei momenti più emozionanti del talent show Nordkapp Adventures

Il circolo polare artico è vicino!
Nella precedente puntata la carovana di Nordkapp Adventures, il talent show sulle orme dei pneumatici di quattro motociclisti over 60 che attraversano la Norvegia in inverno, ha chiuso in bellezza il tour di Oslo visitando il Museo delle Navi Vichinghe. 

Nonostante un serio imprevisto ci abbia privati del coach Maurizio, e malgrado la strada sbagliata presa all’altezza di un bivio abbia rallentato la spedizione, siamo arrivati sani e salvi a Trondheim, una località sperduta tra le lande norvegesi.

In questa puntata arriviamo fortunosamente a  Mo I Rana, dove ci raggiunge viaggiando giorno e notte il nostro coach. 

Il giorno dopo, per la prima volta, anch’io inforco la motocicletta e guido verso Fauske, la meta di questa puntata.

Non avevo mai guidato la moto sul ghiaccio, non avevo mai guidato a temperature così proibitive ma resto piacevolmente sorpreso dal grip dei pneumatici chiodati e dal calore emanato dai miei guanti elettrici. Sufficiente a a rendere almeno tollerabile il gelo dei fiordi in inverno.

Sul cammino, ci fermiamo presso il bellissimo Museo della motocicletta, dove veniamo accolti dal titolare, un omone che in camicia di flanella ci aspetta fuori, ci abbraccia e ci offre caffè bollente e biscotti.

Il passo successivo sarà raggiungere il circolo polare artico, quel mitico parallelo a 66° 33’ e 39” di latitudine Nord.

Mi ero staccato dal gruppo dei motociclisti e stavo guidando da solo. Pensavo a che tipo di emozione avrei provato arrivando lì e nell’attimo in cui ho visto il cartello e la struttura a forma di calotta polare mi sono fermato, sono sceso dalla moto, mi sono scattato una fotografia e poi mi sono abbandonato a un lungo pianto silenzioso. Nel silenzio di quella landa bianca e desolata, sotto un cielo basso e di neve. E’ difficile da spiegare, ma dopo giorni di viaggio in quel luogo così inospitale, ho pensato che lasciarsi andare per un attimo fosse giusto e necessario. Era la prima volta per me ma non l’ultima in questo viaggio, vi racconterò in seguito. Quando i motociclisti e tutto il team di Nordkapp Adventures mi raggiunge è una festa! Signori, siamo al circolo polare artico! L’entusiasmo è alle stelle. L’emozione è tangibile e cede il passo alla stanchezza. L’esperienza è unica ed è forse uno dei momenti più intensi che potrete vedere in onda.

In questa emozionante puntata, la terza, in onda martedì 8 maggio trovo l’occasione di intervistare gli altri tre driver, Riccardo Piazzoli di Bergamo detto il Bel Cecè, Leonardo Pezzoli di Novara, detto Artico, e Bruno Cappelletti di Trento, detto Gatto Randagio.
Tre anime belle, tre persone fantastiche con le quali è stato meraviglioso condividere questo scorcio di vita in un luogo surreale come la Scandinavia nell’inverno boreale.

Alla prossima puntata!

RIMANI AGGIORNATO SULLE NOVITA’ – Iscriviti gratuitamente qui!

[mailpoet_form id=”2″]

Marco De Domenico

Speaker e doppiatore pubblicitario, Marco è stato voce ufficiale di Italia Uno, di Nickelodeon e di RMC. Attualmente è la voce ufficiale di Pop, di Radio Kiss Kiss Napoli e di Radio Mc Donald’s. Presta la voce per molti brand internazionali. Insegna dizione e uso della voce presso Accademia 09 di Milano. 43 anni, single, due figli, Marco ama andare in moto, il cinema e soprattutto la musica.