Il segreto per superare la Delusione? accettare che le cose non accadono a caso

La mente ha facilità ad abituarsi a qualsiasi cosa. Dopo poche ripetizioni di un’informazione o di un’azione siamo capaci di creare un’abitudine necessaria alla sopravvivenza.

Il corpo subisce e somatizza così da prendere la forma del momento.

La conseguenza di un’azione negativa subita, rende lo stato emozionale, un’isola infernale da cui vorresti scappare, ma per mille ragioni diventa il tuo rifugio.

Tutta questione di aspettative.

Ognuno di noi nella vita agisce nella speranza di ottenere risultati capaci di gratificare i nostri sacrifici.

Un genitore ad esempio pone speranze su un figlio. Crea delle aspettative, a volte involontariamente con egoismo, ma sempre con amore. Investe sul futuro e attende il risultato. Nei casi in cui non si manifesta quello che si era immaginato si piange per quel che non è arrivato e si soffre in silenzio.

Nelle relazioni si parte con diffidenza, ma dal momento in cui si decide di lasciarsi andare ci si aspetta di essere accettati per quello che siamo. Mostriamo i nostri punti deboli e con fiducia ci affidiamo all’altro.

Anche in questo caso con amore senza pensare che il futuro ci possa dimostrare di aver investito sulla persona sbagliata. Non si pensa mai che le cose possano andare diversamente dai nostri piani.

Eppure, a quanti di noi è capitato di amare, credere e investire in una persona per poi ottenere un disagio morale?

Più conosco gli uomini più amo le bestie.

Questa è una frase che si ripete spesso, soprattutto dopo aver ricevuto l’ennesima delusione d’amore.

In effetti per esperienza gli animali non hanno doppi fini. Ti amano per quello che sei e anche se per ottenere quello che vogliono sanno essere ruffiani, non mascherano le loro intenzioni ma si manifestano per quello che sono.

Nella mia vita non conto più quante volte ho vissuto l’amarezza di venire ferito da amici o presunti tali.

Per uno come me che crede sempre nel prossimo ogni volta è una ferita a cui non mi abituo e per quanto sistematicamente mi convinco di aver capito la lezione mi ritrovo a vivere con scoramento ogni movimento della mente e del corpo.

Mi continuo a domandare dove ho sbagliato. Le fasi sono sempre le stesse. Stupore, Dolore, Reazione. L’ultima fase è quella che preferisco. Essendo un uomo di pace non reagisco mai con violenza.

Anche se in passato fuggivo con dolore a costo di pagare lo scotto, oggi resto ad osservare cosa accade e come si evolvono le cose.

Perché il segreto per non restare delusi, è accettare che le cose non sono a caso e anche se inizialmente si pensa di aver perso un amico, in realtà forse si è trovato un tesoro, dentro di noi.

Consiglio

Non smettiamo mai di credere nel futuro e nel prossimo.

Magari cerchiamo di essere più realistici. L’essere umano per quanto ami il prossimo alla fine ama più se stesso. Quindi non aspettiamoci nulla dagli altri. Cerchiamo di offrire sempre il meglio di noi così da essere appagati in ogni nostra azione. Chi vorrà ferirci avrà da lavorare su di sé. Noi quello che possiamo fare è ringraziare per tutto quello che accade, anche se non era esattamente il programma che avevamo immaginato per la nostra vita.


RIMANI AGGIORNATO SULLE NOVITA’ – Iscriviti gratuitamente qui!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *