LO STATO SOCIALE dal 25 Maggio il nuovo singolo “Facile” e dall’8 Giugno il Tour | Video

L’8 Maggio i regaz de LO STATO SOCIALE hanno presentato alla stampa il loro nuovo singolo dal titolo FACILE in una nuova versione e il loro Tour.

Ebbene si, il singolo contenuto nel loro album PRIMATI cantato inizialmente in duetto con Luca Carboni è stato presentato in una versione inedita cantato dai ragazzi della band.

Scelta fatta perchè nel tour di imminente partenza ovviamente Luca non potrà esserci – ecco come la giustificano i ragazzi.

L’uscita è prevista su tutte le piattaforme digitali dal 25 Maggio e anticipa il loro nuovo Tour estivo, non molte date ma solo 5 date in cartellone che sono:

8 giugno – Carroponte – Milano
4 luglio – Sherwood Festival – Padova
11 luglio – Flowers Festival – Collegno (TO)
13 luglio – Rock in Roma – Ippodromo delle Capannelle
14 luglio – Eremo – Molfetta (BA)

Non è detto che a queste date se ne aggiungano altre. Sarà uno spettacolo, una festa in cui tutti si devono divertire, nessuno escluso. Addirittura, per provocazione, dichiarano “Se non vuoi ballare con noi, e non vuoi salire sul palco con noi non venire ad ascoltarci”

Ci saranno, coriandoli, palloni colorati, eccesso e tanto divertimento.

Durante la conferenza i ragazzi hanno deliziato i giornalisti con un mini-live che ci riporta nei vecchi club in cui loro hanno iniziato e continuano a suonare per avere sempre il contatto con il proprio pubblico.

Il primo pezzo che proponiamo è stato appunto “FACILE”

Ma non potevano non eseguire la canzone Sanremese che ascoltiamo in tutte le radio, cioè “UN VITA IN VACANZA”

Non ci resta che ascoltare dal 25 Maggio il nuovo singolo e andarli a trovare dall’8 Giugno!

Se non ci vieni non te lo spieghi!

Così definiscono il loro concerto!


RIMANI AGGIORNATO SULLE NOVITA’ – Iscriviti gratuitamente qui!

Christian De Fazio

CEO & Editore di M SOCIAL MAGAZINE, Autore Televisivo, Attore, Mistery Shopper e molto altro... Appassionato di Musica, Televisione, Cinema e Viaggi, alla ricerca sempre di nuovi stimoli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *