Orecchiette piccanti con pomodorini pachino. Lo sapevate che d’estate fa bene il peperoncino piccante?

Proprio così! D’estate ed in presenza di periodi particolarmente caldi è raccomandato l’uso di alimenti piccanti, in particolare il peperoncino capiscum. Sembra infatti che mangiando cibi piccanti proviamo subito una sensazione di calore ma è un calore finto, un trucchetto del nostro corpo che cominciando a sudare, facendo dilatare in vasi sanguigni riesce ad abbassare la temperatura corporea.

Per questo motivo infatti il peperoncino è usato molto nei paesi caldi per meglio sopportare l’eccessivo calore.

Con il peperoncino capiscum, originario dell’America ma oggi coltivato in tutto il mondo, prepariamo un bel piatto di orecchiette esaltandolo con dei pomodorini pachino che con la loro dolcezza riescono a contrastare la piccantezza della ricetta.

  1. In una padella capiente soffriggiamo lo spicchio d’aglio tagliato a metà con 2 cucchiai di olio extravergine di oliva e il peperoncino macinato.
  2. Aggiungiamo i pomodorini pachino tagliati a metà e il bicchiere di vino bianco.
  3. Lasciamo cuocere la salsa fino a quando i pomodorini non risulteranno appassiti.
  4. Sistemiamo di sale e uniamo il prezzemolo fresco tritato.
  5. Lessiamo in acqua leggermente salata le orecchiette, meglio se utilizziamo quelle fresche, ma possiamo usare anche quelle secche.
  6. Condiamo la pasta con il sugo preparato e serviamo il nostro piatto.
Ingredienti per 4 persone:
  • 400 gr. di orecchiette dresce;
  • 15 pomodori pachino;
  • prezzemolo fresco q.b.;
  • 2 cucchiai di olio evo;
  • sale;
  • 1 bicchiere di vino bianco;
  • peperoncino macinato q.b.

Accompagniamo con un calice di Chardonnay


RIMANI AGGIORNATO SULLE NOVITA’ – Iscriviti gratuitamente qui!

Catia Feroce

Appassionata di cucina e food in genere. Il mio sito è http://www.atuttapasta.it/