All’evento “Perle di Moda” ideato e condotto da Maria Monsè e Daniele Pacchiarotti, il nostro Simone Di Matteo riceve un premio per la rubrica l’IRRIVERENTE

Si è svolta a Roma presso il fantastico scenario del belvedere dello Zodiaco, sulla cima di Monte Mario, la quarta edizione del prestigioso evento ideato e condotto dalla showgirl-attrice-stilista Maria Monsè, nome d’arte di Maria Concetta La Rosa, e dal Ritrattista Delle Dive Daniele Pacchiarotti, con la partecipazione dello showman Angelo Martini.

Numerosi brand hanno preso parte alla serata per presentare le nuove collezioni di abiti, scarpe, gioielli e accessori. Ad aprire la sfilata, affiancate dai gioielli Entropia, le creazioni Reylu di Monica Bertolucci, un nome che nasce dalla fusione di Reyson e Luciano, rispettivamente figlio ed ex compagno della stilista. A seguire Maria Elena Duenas, i cui capi si ispirano alla cultura imperiale Inca, e subito dopo il brand Galimbertissima di Barbara Galimberti accompagnato da Negri Gioielli.

Per finire la nuova collezione di Maria, Perla Monsè Haute Couture, abbinata a Tappo’s Gioielli, alle scarpe Isabel Q di Isabella Tancredi De Acutis e agli occhiali di Saturnino, ideati da Saturnino Celani, compositore, bassista e produttore discografico.

Tra le modelle, anche Perla, figlia della padrona di casa e miss Baby Italia Lazio.

Una grande serata, allietata da intermezzi musicali, tra cui quello di Alex Baudo, figlio del noto conduttore Pippo Baudo, e la voce aulica di Sofia Barzotti che sulle note di Hallelujah ha emozionato tutti i partecipanti.

Tra i volti noti presenti l’imprenditore Marcelo Fuentes, Antonio Zequila, la giornalista sportiva Georgia Viero, Nadia Bengala ex Miss Italia, Roselyne Mirialachi della trasmissione Google Box, il regista Marco Marcelli, il conduttore Carlo Senes, l’opinonista televisiva di Canale10 Moira Sorrisi, il marchese Giuseppe Ferrajoli, Manuel Di Bernardo (il più Bello D’Italia 2016) e l’industriale Salvatore Paravia.

Durante la kermesse, oltre il nuovo ingresso nel mondo della pittura della stessa Monsè che ha presentato alcuni dipinti dedicati all’iconografica Marilyn Monroe e la riffa di beneficenza a favore della Onlus Gli amici di Bobi, per degli animali in difficoltà, due importanti riconoscimenti, i Premi Nazionali Perle Di Moda: a Nicola Pietrangeli, il campione di tennis, una targa come premio alla carriera e allo scrittore ed editore Simone Di Matteo un giglio bianco, simbolo di “sovranità”, per l’ideazione dell’originale e accattivante rubrica “L’Irriverente” all’interno della testata giornalistica M Social Magazine. Un appuntamento settimanale, ogni mercoledì, con il quale l’autore prima con ironia poi con un pizzico di spensieratezza comodamente da casa commenta l’amata tv, i suoi programmi e i personaggi che popolano il piccolo schermo, con lo sguardo attento anche al mondo dei social, senza dimenticare le mode e le manie del nostro XXI secolo! “È un grande piacere” – afferma Di Matteo – “essere qui, tra voi, in questa cornice che profuma d’arte e di passione. Un evento quasi tutto al femminile, non me ne vogliano i “maschietti”, ed è sorprendente, almeno per me, al di là della bellezza delle creazioni e della buona musica che abbiamo potuto ascoltare, quanta forza sprigiona la solidarietà femminile, quando coopera e non inciampa, diventando così un punto da dove poter cominciare a costruire insieme. Questo giglio, se Maria e Daniele me lo concedono, lo dedico simbolicamente alle Donne, a tutte le donne che insieme combattono sorrette dalla forza dei loro sogni. Grazie!

Una serata ricca di sorprese e come sempre all’altezza delle aspettative. Un appuntamento romano già presentato che conferma ancora una volta il successo di un format senza troppe pretese.


RIMANI AGGIORNATO SULLE NOVITA’ – Iscriviti gratuitamente qui!

Diego Lanuto

Studente di 'Lingue, Culture, Letterature e Traduzione' presso l'Università di Roma 'La Sapienza'. Appassionato di danza, lettura, spettacolo e tanto altro!