L’amore dietro ogni cosa – Simone Di Matteo, Guido Del Vento, un successo da sold out!!

È andata in scena venerdì 20 luglio a Roma, presso il teatro Tordinona, alle ore 19.00, e a seguire una replica alle 21.00, l’anteprima dello spettacolo teatrale L’amore dietro ogni cosa diretto da Guido Del Vento, tratto dall’omonimo libro edito dalle Edizioni DrawUp dello scrittore Simone Di Matteo.

Una grande serata dietro cui si cela una grande opera letteraria. È la storia di Simon, quarantenne affermato, che non riesce ancora a metabolizzare l’abbandono in età adolescenziale del padre, figura per lui molto importante. In coma rivive alcuni degli episodi che hanno segnato la sua vita sentimentale, attraverso accenti comici, profondi, grotteschi e di riflessione esistenziale. Ricordi e pensieri confusi prendono il sopravvento su di lui, e così, soffermandosi su di essi, il protagonista ripercorre la bellezza di ciò che ha avuto e di ciò che ha perso, affronta la sofferenza, il dolore, le paure, riuscendo infine a superarle e a capire di esser stato per troppo tempo alla ricerca di un qualcosa che credeva amore, mentre in realtà sperava solamente che lo fosse. Passando per fasi di lotta, gioco, confusione, sostegno, giudizio e incontro, riesce a riconciliare dentro di sé gli insegnamenti del padre e ad arrivare ad un’unica consapevolezza: l’amore è dietro ogni cosa. Un interminabile dialogo con se stesso quello di Simon che, alla ricerca di risposte, si interroga e interroga, trasportando lo spettatore all’interno di una dimensione irreale, di sospensione, in cui ogni aspetto della mente rappresenta uno dei racconti del libro da cui è tratto, nei quali è possibile riflettersi e ritrovarsi, senza essere però più uguali a prima.

Una rappresentazione condotta da personaggi differenti, o forse in realtà identici, interpretati da Barbara Bricca, Cristina Colonnetti, Alessandro Di Marco, Antonio De Stefano, Federico Maria Galante e Gabriele Planamente, che con grande capacità sono riusciti a svestirsi di loro stessi per potersi vestire di quei ricordi e di quelle emozioni, mantenendo vivo l’interesse del pubblico dalla prima all’ultima battuta.

Tra gli ospiti ad applaudire a gran voce la pièce i registi Livio Galassi e Daniele Falleri, e la giornalista Mariella Anziano, storico volto del TGR Lazio.

Un duo, quello Del Vento-Di Matteo, che, grazie alla collaborazione di tutti gli attori, ha realizzato uno spettacolo riuscito, all’altezza delle aspettative, le cui parti più salienti e commoventi sono quelle in cui le pagine dell’opera prendono forma ed entrano in scena, riscuotendo un notevole successo: sold out entrambi gli appuntamenti!!

Un inizio a dir poco eccezionale che dà il via a quella che sembra avere tutte le qualità necessarie per essere un’avventura ricca di soddisfazioni e davvero fortunata!


RIMANI AGGIORNATO SULLE NOVITA’ – Iscriviti gratuitamente qui!

Diego Lanuto

Studente di 'Lingue, Culture, Letterature e Traduzione' presso l'Università di Roma 'La Sapienza'. Appassionato di danza, lettura, spettacolo e tanto altro!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *