Agosto ci regala le more! La ricetta della marmellata bio

Il sole e il caldo del mese di agosto ci  regalano delle more dolci e succose adatte per preparare un’ottima marmellata bio al profumo dell’estate.

Raccogliere le more nel periodo estivo è faticoso ma allo stesso tempo divertente. Ci si addentra nei viottoli di campagna per non coglierle lungo la strada  impolverate da macchine e trattori.  Le more scendono lucide e succose dai  rovi  spinosi e i lunghi rami  si aggrappano ai vestiti e alla pelle. Le più belle e più grosse sono sempre in alto, il caldo si fa sentire ma ostinatamente riempiano una cesta e siamo pronti a preparare la nostra marmellata bio.

Procedimento:
  1. Dopo aver raccolto le more mature, le laviamo bene sotto Raccogliete le more  sotto l’acqua corrente.
  2. Mettetele a cuocere con un paio di cucchiai di acqua  per venti minuti mescolandole  con un mestolo di legno per schiacciarle  il più possibile.
  3. Dopo averle fatte bollire,  ancora calde, le  passate con il  passaverdura  per togliere i fastidiosi semini tipici delle more.
  4. Aggiungete 7 etti di zucchero per ogni kilo di passata di more realizzata.
  5. Mettete a bollire per 1 ora mescolando spesso,  fino a quando la marmellata  non comincierà  ad addensarsi.
  6. Prendete dei barattoli di vetro, già sterilizzati in acqua bollente e riempiteli con la marmellata calda. Chiudeteli e girateli subito  al contrario per formare il vuoto.
  7. Marmellata pronta! Non vi resta solo come scegliere di usarla, per una sana colazione, uno spuntino o come farcitura di una bella crostata.

Ingredienti:

  • 1 kg. di more;
  • 700 gr. di zucchero;
  • 100 ml di acqua

RIMANI AGGIORNATO SULLE NOVITA’ – Iscriviti gratuitamente qui!

Catia Feroce

Appassionata di cucina e food in genere. Il mio sito è http://www.atuttapasta.it/