Alimentazione estiva: consigli e ricette suggerite

In estate conviene sempre alleggerire la dieta e preferire cibi di facile digeribilità. Lo sostengono i nutrizionisti di tutto il mondo: a causa del grande caldo, il metabolismo va incontro ad uno stress superiore rispetto alle altre stagioni dell’anno. È grazie all’alimentazione che è possibile rendere più leggero questo stress metabolico, favorendo dunque la lucidità del nostro cervello e le forze del nostro corpo. Fra le altre cose, è importante che questi cibi siano ricchi di liquidi, di fibre, di sali minerali e di vitamine: la sudorazione causa una perdita di queste sostanze, le quali vanno dunque integrate in modo più proficuo. Si comincia subito con i cibi da evitare: i grassi e le fritture, soprattutto i salumi e il junk food. Meglio lasciar perdere anche gli alimenti confezionati, e andarci piano coi condimenti: l’olio di oliva, da solo, può bastare.

Quali sono gli alimenti consigliati d’estate

Si parla di dieta estiva, dunque si deve obbligatoriamente cominciare dalla verdura e dalla frutta: due alimenti che dovrebbero essere consumati non solo d’estate, ma durante tutte le stagioni. Fra i migliori frutti estivi troviamo l’anguria, ricca di liquidi e di vitamine. Poi si consiglia di consumare una prima colazione sostanziosa, invece di caricarsi con il pranzo: a colazione è meglio optare per i cereali e per il latte. Anche la frutta secca è molto importante, in quanto ricca di fibre e di acidi grassi buoni. Altri alimenti molto consigliati sono i peperoni gialli, le zucchine e le melanzane. Inoltre è possibile sostituire un pasto con il gelato: naturalmente facendo attenzione agli zuccheri e ai valori nutrizionali giornalieri. Molti di questi alimenti sono spesso in offerta nei principali supermercati. Ad esempio, in questa pagina si possono controllare tutte le offerte della Coop disponibili anche per la vendita online. Fatto questo, basta stilare la propria lista della spesa basandosi anche sulle promozioni in corso.

Le ricette consigliate nel periodo estivo

Un grande classico estivo è l’insalata di pasta: qui è possibile combinare tantissimi ingredienti e realizzare un piatto fresco, leggero e gustoso. Basti pensare al tonno e alle olive, ad esempio. In quanto a piatti estivi, poi, va citata la torta fredda con zucchine, prosciutto e mozzarella: si tratta di una sorta di tramezzino gigante, che può anche essere arricchito con i pomodori e con la buonissima rucola. La rucola rimane protagonista anche nel terzo piatto del nostro elenco: le friselle con mortadella e – appunto – rucola. Si tratta di versioni light dei canonici crostini, alle quali vengono aggiunti il pomodoro a pezzi e i frutti di cappero. Si chiude con il riso nero, condito con scampi e avocado: un piatto bello, leggero ed esotico.

Grazie a queste ricette, rimanere leggeri in estate sarà una missione facile da raggiungere. Basta solo avere un po’ di fantasia in cucina, seguendo questi consigli.


RIMANI AGGIORNATO SULLE NOVITA’ – Iscriviti gratuitamente qui!

Redazione

Redazione editoriale "M Social Magazine" - www.emmepress.com