La spaghettata di Ferragosto: un primo piatto moderno per una festa antichissima

Ferragosto è una festa molto antica voluta dall’imperatore Augusto nel 18 a.C. un periodo di riposo e celebrazioni, Feriae Augusti, per la fine dei lavori agricoli: per intenderci le tanto attese ferie dei lavoratori. Se l’origine della festa risale a moltissimi anni fa, la gita fuori porta invece tipica del 15 agosto, ha origini più recenti. Al mare, in montagna, al lago o sul fiume preparare la spaghettata non sarà difficile, serviranno pochi ingredienti e il piatto sarà presto fatto.

Preparazione: 
  1. Fate a pezzi il pomodoro ed uniteci olio e basilico fresco.
  2. Dopo aver scolato dall’olio il tonno sminuzzatelo con una forchetta ed amalgamatelo al pomodoro.
  3. Aggiungete le olive nere tagliate a rondelle, le acciughe e il parmigiano grattugiato.
  4. Lasciate il condimento a riposare in frigorifero, il tempo di cottura degli spaghetti in acqua leggermente salata.
  5. Scolate la pasta ed in un capiente ciotola conditela con il pomodoro preparato.

Buon ferragosto!

Ingredienti per 4 persone:
  • 400 gr. di spaghetti;
  • 2 scatole di tonno da 85 gr cad.;
  • 10 foglie di basilico fresco;
  • 2 pomodori rossi maturi;
  • olio evo q.b.;
  • 4 acciughe sotto sale;
  • 20 gr. di olive nere a rondelle;
  • 1 manciata di reggiano.

 


RIMANI AGGIORNATO SULLE NOVITA’ – Iscriviti gratuitamente qui!

Catia Feroce

Appassionata di cucina e food in genere. Il mio sito è http://www.atuttapasta.it/