L’Irriverente Simone Di Matteo a DOMENICA LIVE: “Daniela del FICO secco si è ispirata a Tina Cipollari!”

Un caso ormai sempre più intricato quello riguardante la presunta Marchesa Daniela Del Secco D’Aragona e che, giorno dopo giorno, si arricchisce di dettagli interessanti. Ed è proprio Simone Di Matteo a fornire nuove prove schiaccianti, che potrebbero lasciare delusi tutti coloro che avvalorano il titolo nobiliare della Del Secco. Da tempo il nostro Irriverente se ne occupa all’interno della sua rubrica ed è stato lui ad approfondire alcuni aspetti, facendo così luce su scenari del tutto inediti.

Muovendosi all’interno degli archivi, del web e non, ha riesumato una vecchia intervista rilasciata al settimanale Top della defunta Marina Ripa Di Meana, all’interno della quale la Duchessa affermava che quello portato in scena dalla Marchesa non era altro che un personaggio. Nonostante tutto, nelle ultime settimane Daniela ha continuato a smentire ogni diceria o pettegolezzo sul suo conto, tanto che, nel corso della sua permanenza nella casa del Grande Fratello Vip, dalla quale è stata eliminata nella sesta puntata, ha duramente ribadito: “Sono una nobile e lo posso dimostrare!”.

Sebbene sembri non esserci più ombra di dubbio, si continua ad indagare e l’ultima testimonianza è arrivata da Di Matteo, il quale ha deciso di intervenire all’interno della puntata di oggi, domenica 28 ottobre, di Domenica Live, per poter finalmente porre la parola fine alla vicenda. Scrittore, editore, ha partecipato al fianco di Tina Cipollari all’edizione del 2016 del docu-reality di Rai Due Pechino Express, dove ha incontrato di nuovo Daniela, ospite dell’adventure game per una puntata e concorrente dell’edizione del 2013. In un video, infatti, l’Irriverente ha dichiarato di aver conosciuto anni prima l’ex gieffina grazie alla sua cara amica Maria Monsè. Durante una delle tante feste organizzate da quest’ultima, la Del Secco avrebbe avuto la possibilità di conoscere numerose persone famose e di elevata estrazione sociale, le quali avrebbero contribuito alla costruzione del titolo, della carriera e della presunta dimora della donna. “Durante uno dei momenti di pausa dalla gara, mentre eravamo in un ristorante – ha rivelato poi Di Matteo a Barbara D’Ursola Marchesa mi ha raccontato di aver ideato questo personaggio e che la sua musa ispiratrice era niente meno che Tina. Testimone della conversazione è Fariba, la madre di Giulia Salemi’’. Egli ha inoltre ricordato che l’amata opinionista, agli esordi, vestiva i panni di un’improbabile vamp altolocata, circondata di maggiordomi, animali di pezza, e vestita di abiti molto eleganti. Difatti, le somiglianze tra le due donne sono evidenti e sembrano non lasciare molto spazio all’immaginazione. L’Irriverente ne è certo, ma staremo a vedere come la nostra adorata, un tempo Marchesa, si difenderà da queste incontrovertibili accuse!

Per vedere il video CLICCA QUI

Diego Lanuto

Studente di 'Lingue, Culture, Letterature e Traduzione' presso l'Università di Roma 'La Sapienza'. Appassionato di danza, lettura, spettacolo e tanto altro!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *