Alessandro Casillo: Da “Io Canto” a “Sanremo”. Quando “Amici” non è un punto d’arrivo ma un nuovo inizio.

Vi ricordate di quel ragazzo col ciuffetto che cantava a “Io Canto” qualche anno fa? Quello che è arrivato secondo al programma di Gerry Scotti, o meglio, dello “zio Gerry” come preferisce chiamarlo lui? E’ lo stesso ragazzo che nel 2012 ha vinto Sanremo Giovani, allora soprannominato “Sanremo Social”. Lui è Alessandro Casillo!

La sua carriera, fino al 2014 sembrava segnata. E’ partito in quarta tra il talent di canale 5 e il festival della canzone italiana per eccellenza, per poi pubblicare due album ed un libro. Firma-copie, interviste, fans che urlavano il suo nome e che si presentavano sotto casa. Tutto molto bello, da favola, fin quando Alessandro ha scelto di prendersi una pausa durata ben quattro anni.

In questi anni però non ha mai dimenticato la musica. Così tra i compiti di scuola e quelli di piano, Alessandro è
maturato, ed è tornato a Giugno con un nuovo singolo: “Ancora qui”.
Dopo aver esaudito i sogni della sua famiglia, quello di diplomarsi e di imparare un mestiere, in questo caso quello dell’idraulico, Alessandro è intenzionato a tornare più forte di prima, su banchi di scuola un po’ diversi: quella della scuola di Maria De Filippi.

Oggi è andato in onda su real time, il suo primo step. Alessandro si è esibito davanti alla commissione di canto, formata da Rudy Zerbi, sua vecchia conoscenza dai tempi di Io Canto, Stash dei “The Kolors” e Alex Britti.
Alessandro ha cantato un brano che lo vede come autore: “Perchè non amici”, canzone che gli ha permesso di passare al provino successivo.
Quello che abbiamo visto oggi, è stato un Alessandro Casillo parecchio emozionato, pronto a tornare più forte di prima.

Noi di M Social Magazine, gli facciamo un grosso in bocca al lupo, sperando per lui che questo sia un nuovo inizio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *