Le uscite di questa settimana, da Ruggeri a Sting. E buona musica sia.

Buon venerdì  questa settimana tantissime uscite italiane. Davvero! E allora via! Partiamo a parlare di Sesso. No, non è una nuova rubrica di M Social Magazine ma l’ultimo singolo di Briga estratto dal disco “Il rumore dei sogni”.

Mentre Fabrizio Moro  ha Bisogno di credere speriamo nella musica, che comunque la fede non si spiega. Intanto torna live a partire dal 12 ottobre. E se si parla di credere un Salmo a caso ci sta bene. Questa volta con Cabriolet insieme a Sfera Ebbasta, è un periodo che le auto vanno di moda dalla Lamborghini alla Rolls Royce.

E se a loro va bene anche abitare in auto, c’è  chi invece dice in radio Cercasi casa  sono i Selton con il feat. di Dardust.

Sarà perchè la Juventus ha superato il turno di Champions ma Fosco 17 sputa fuori Cristiano Ronaldo. Sicuramente il giocatore portoghese non è Fuori dall’Hype come il brano dei Pinguini Tattici Nucleari. E ora potete Pensare Male come cantano i The Kolors e Elodie.

Dolcenera è Più forte con il nuovo singolo e sicuramente più di Ronaldo per quanto riguarda la musica.

Goji Come va (Adesso bene) brano parecchio radiofonico dal sound originale.

Giovanni Truppi invece nel suo singolo preferisce parlare di Borghesia .

Clavdio nome dalla grafia latina propone Nacchere folklore spagnolo o tradizione meridionale?

Zibba invece è più propenso e vicino alla natura e allora Cinghiali. Ma si tratta di una ballata romantica.

Due i dischi da menzionare Paola Turci con “Viva da Morire” e Enrico Ruggeri con “Alma”

Per la musica internazionale sono d’obbligo sottolineare quattro uscite. I Clean Bandit questa volta sono accompagnati dalla bellissima voce di Ellie Goulding in Mama.

Tom Walker dopo il successo di Hola torna con Just you and I  e nonostante il titolo non pesa l’assenza di Mengoni.

Sting & Shaggy la strana coppia colpisce ancora con Just One Lifetime.

E per chiudere Martin Jensen & James Arthur  Nobody.

Simone Pozzati

Scrittore e autore di canzoni. il suo primo libro "Labbra Blu" (Diamond Editrice 2015), è una raccolta di storie nere, di inusuale follia, che rievocano le dantesche e infernali cantiche. È stato il curatore editoriale del libro contro la violenza sulle donne "Era mio padre" - Claudia Saba (Diamond Editrice 2016). Il drago di Carta (Augh Edizioni 2017) è una favola per bambini volta a far riflettere sul valore dei sogni. Presto diventata spettacolo teatrale. Ha collaborato come autore all'ultimo disco dei Remida "In bianco e nero" (Radiocoop Edizioni)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *