Maria e Bonolis, D’Urso e Corona: gli alti e bassi della rete ammiraglia…

Risultare impopolare è tra le cose che mi riescono meglio e forse mi gratificano di più.

Non so voi, ma almeno io, ho l’insolita abitudine di disquisire su quanto passi attraverso il nostro piccolo schermo che sembra oramai non trasmettere assolutamente nulla di nuovo, e nonostante ne sia un affezionato telespettatore vago nella speranza che qualcuno dall’alto delle sue raccomandazione riesca a stupirmi.

Non siete stanchi di osservare sempre le stesse dinamiche e gli stessi volti? Io si, fortuna c’è ancora chi è disposto a dare una svolta a questa soporifera stagione televisiva. Si contano sulla punta delle dita delle zampe anteriori di un bradipo tridattile!

Grandi inizi e altrettanto grandiosi finali per Mamma Mediaset, a partire da Maria De Filippi con C’è posta per te, che si conferma pietra miliare di Canale 5 in grado di far commuovere tutto il mondo, Hollywood compresa.

A seguirla a ruota, il mai politically correct Paolo Bonolis, basti pensare al notevole debutto di Ciao Darwin 8 – Terre desolate, che riporta in tv le antinomie della nostra contemporaneità, in cui tutto è il contrario di tutto e il niente appare più che rilevante.

Nella prossima puntata, infatti, vedremo schierate le categorie Family Day e Gay Pride, sebbene si farebbe meglio a smetterla di combattersi, perché è giunto il momento in cui dovremmo deporre l’ascia di guerra, imparare ad accettare il diverso, e fare la pace.

Non poteva ovviamente mancare Barbara d’Urso e il suo nuovo programma in prima serata: Live, non è la d’Urso!

In un primo momento ho pensato avesse avuto un principio di crisi d’identità, ma poi quello che non doveva essere è stato e così tra luci abbaglianti, storiche reunion, opinionisti improvvisatati, ci siamo ritrovati immediatamente nel più ambito salotto di Milano e provincia!

Un connubio perfetto, una conduzione impeccabile e una mimica facciale da far invidia alle grandi star del cinema muto.

Peccato solo per quelli che invitati, sembrino ritrovare una grande diversione nel parlare o meglio nello sparlare, a sproposito di chiunque.

Vorrei giustappunto chiedere a Veronica Maya di rispiegarci cos’è che impedirebbe a ad una donna di oltre 50 anni di rimanere incinta?! Mentre proferiva sull’umana natura, forse dimenticava di quanto la medicina e la scienza, in ogni campo, abbiano ovviato alla selezione, giustappunto, naturale.

Ma non era la menopausa ad impedire in ogni caso ad una donna di procreare? Quando sento parlare di natura, mi si accappona la penna, oltre che la pelle, e mi sembra di tornare indietro nel tempo, a spasso nel Medioevo, tra un rogo e una scomunica!!!

Non vedo perché, seppur con qualche aiutino, non si possa scegliere di diventare madre ad una certa età per donare ai propri figli, certamente più che voluti, lo stesso amore che donerebbero le altre!

Si è sempre pronti a puntare il dito contro il prossimo e mai pronti a riflettere prima di sparare inutili sentenze.

Ne sa qualcosa il redento Fabrizio Corona. Ha voluto pubblicamente chiedere scusa alla padrona di casa per le umiliazioni passate e le immotivate illazioni riservatole schifosamente.

Tra tutte le altre cose che potrebbe scegliere di fare nei prossimi giorni, la più adeguata sarebbe certamente, questa come consiglio spassionato, di aderire alla nuova campagna #tuchepuoifai, ideata dal FAI per il progetto “Ricordati di salvare l’Italia”.

Caro Fabrizio, salvaci, tu che puoi, fai in modo di sparire una volta per tutte dai palinsesti e voi questa sera su Canale5 non perdetevi il secondo appuntamento con quella che non dovrebbe essere, ma, grazie al cielo, è!!!

Simone Di Matteo

Simone Di Matteo, curatore della DiamonD EditricE, autore, scrittore e illustratore grafico è tra i più giovani editori italiani. I suoi racconti sono presenti in diverse antologie.Nel 2016 partecipa con Tina Cipollari alla V edizione del reality show Pechino Express in onda su Rai2 formando la coppia degli Spostati. Dopo Furore (tornato in onda in prima serata su RAI2 nel marzo 2017) 
è tra gli ospiti del nuovo esperimento sociale in onda su Rai4 Social House. Attualmente è impegnato in una missione segretissima a favore della pace nel mondo. Web: www.simonedimatteo.com