Amore per Caruso e Prati, amaro per Lemme & Co.

In un’epoca come la nostra, fatta di digitali speranze e multimediali illusioni, il parlare a sproposito è divenuto un fenomeno di grande portata e, mio malgrado, sembra non possa trovare fine.

Qualche anno fa me lo confidò il compianto maestro Umberto Eco mentre sorseggiavamo della tequila bum bum: i social, caro mio, hanno dato voce a legioni di imbecilli. Chiunque, ormai, può esprimersi liberamente attraverso qualsiasi mezzo, e come se non fosse già abbastanza, gli scriteriati dai social approdano di frequente in televisione non risparmiandosi, e non risparmiandoci, tutto ciò di cui faremmo volentieri a meno.

Ci si dovrebbe ricordare che esiste un limite a tutto, specialmente a quelle situazioni nelle quali rimanere dignitosamente in silenzio è un toccasana!

Sono passate a malapena due settimane dall’inizio della sedicesima edizione del Grande Fratello e i concorrenti hanno già dimenticato dove si trovano.

Vorrei giustappunto ricordar loro che si trovano al cospetto di milioni di telespettatori e non all’interno del proprio salotto di casa o in una delle più degenerate osterie di Medellín.

Topless e pose a dir poco scomposte a parte, tra un litigio e una diffida, una minaccia e una risata, c’è chi non ne ha mai abbastanza di mettersi continuamente in mostra per regalare al pubblico la parte peggiore di sé, sempre che ve ne sia una migliore da esibire!

Ma solo a me Alberico Lemme e Valentina Vignali sembrano essere i degni eredi di Baye Dame?

Di dirne, o farne, una giusta non ne vogliono assolutamente sapere. La violenza, sia essa fisica o verbale, non andrebbe esercitata nei confronti di nessun individuo tantomeno spettacolarizzata. 

Certi individui rappresentano tutto ciò che non dovrebbe essere in alcun modo tollerato e a cui non dovrebbe esser concesso ulteriore spazio in qualsivoglia contest, e non solo all’interno di un reality televisivo!!!

E lo stesso vale per Francesca De André, nipote del celebre cantautore Fabrizio De Andrè, a lei invece mi auguro  venga fatto notare presto che purtroppo, è ampiamente risaputo, i figli e i nipoti d’arte, fortunati estimatori dell’altrui successo, possono oggettivamente esaltare la propria provenienza, ma non ereditano mai il talento dei loro antenati. Suo nonno è stato un grande paroliere, lei è già troppo se riesce a mettere in fila due parole in mezzo a quell’infinità di parolacce che si addicono giusto ad uno scaricatore di porto!!!

Certe volte mi fermo a riflettere e mi chiedo se non si farebbe prima a riconoscere i propri limiti e ad ammettere ogni nostro fallimento. Non è certamente un passo semplice da marcare, ma è il più giusto da cui poter sicuramente ripartire!!!

Ne sa qualcosa la Jessica Fletcher nostrana, la sposa in giallo Pamela Prati, protagonista del nuovo film di Tim Burton ‘’Lo sposo fantasma’’, attesissimo sequel de ‘’La sposa cadavere’’, incentrato sullo strano caso di Mark, o Marco, o come preferite chiamarlo, Caltagirone. Ma esiste o non esiste?! Al momento non ci è dato sapere, l’unica cosa ad essere certa è che Pamela abbia detto di sì a soldi e visibilità recitando la parte dell’improbabile innamorata. Lei è un’attrice e questa potrebbe essere senza ombra di dubbio la sua performance più brillante, spero la candidino agli Oscar il prossimo anno.

E mentre tutto sembra andare a rotoli c’è chi fortunatamente vive ancora di sentimenti veri ed autentici. Paola Caruso e la sua neo-ritrovata madre biologica ce ne hanno dato ampiamente prova a Live, non è la d’Urso! dimostrandoci che l’amore, quello vero, è l’unica cosa in grado di oltrepassare qualsiasi ostacolo, tempo o barriera. Alla vostra!!!

Simone Di Matteo

Simone Di Matteo, curatore della DiamonD EditricE, autore, scrittore e illustratore grafico è tra i più giovani editori italiani. I suoi racconti sono presenti in diverse antologie.Nel 2016 partecipa con Tina Cipollari alla V edizione del reality show Pechino Express in onda su Rai2 formando la coppia degli Spostati. Dopo Furore (tornato in onda in prima serata su RAI2 nel marzo 2017) 
è tra gli ospiti del nuovo esperimento sociale in onda su Rai4 Social House. Attualmente è impegnato in una missione segretissima a favore della pace nel mondo. Web: www.simonedimatteo.com