Max Pezzali va dritto al cuore | Testimonial di GSD Foundation a sostegno della ricerca sulle malattie cardiovascolari

Ancora oggi le malattie cardiovascolari rappresentano la prima causa di morte al mondo, con circa 17 milioni di decessi ogni anno. Anche in Italia le malattie cardiovascolari occupano i primi tre posti delle cause di morte.

GSD Foundation, l’organizzazione no profit del Gruppo Ospedaliero San Donato, da oltre 20 anni sostiene progetti di ricerca scientifica nel campo delle scienze biomediche, in particolare sulle malattie cardiovascolari. Perché è grazie ai progressi della ricerca e alle campagne di sensibilizzazione che si sono ottenuti risultati positivi nella lotta contro queste patologie, ma la strada è ancora lunga e i traguardi da raggiungere sono tanti.

Per sostenere la ricerca, fra le varie iniziative, ogni anno GSD Foundation promuove la campagna del 5X1000 che quest’anno ha come testimonial il cantautore Max Pezzali che ha accolto l’invito della Fondazione perché crede nell’importanza della ricerca scientifica e nella necessità di diffondere una cultura di prevenzione ai cittadini.

“Il Gruppo San Donato è da sempre all’avanguardia nella ricerca e nella prevenzione delle malattie cardiovascolari, tra i peggiori killer che un essere umano possa incontrare sulla propria strada – dichiara Max Pezzali – Ho scelto di contribuire con il mio 5X1000, perché il futuro e le aspettative di vita dei nostri figli possiamo costruirli adesso anche grazie all’impegno della Fondazione del Gruppo San Donato”.

Grazie alla donazione del 5×1000 il Gruppo San Donato porta avanti progetti per prevenire la malattia, migliorare la cura e preservare la vita, attraverso l’informazione, la sensibilizzazione ed educazione che limitano i fattori di rischio; soluzioni terapeutiche sempre più precise e personalizzate; riduzione della complicanze per migliorare la qualità e l’aspettativa di vita futura.

Max Pezzali ha potuto conoscere direttamente le straordinarie potenzialità di questo approccio ingegneristico alla medicina e ha visitato personalmente il reparto di cardiologia e cardiochirurgia pediatrica e quello di cardiochirurgia adulti del Policlinico San Donato, incontrando medici, ricercatori, pazienti e toccando con mano il grande lavoro che viene sostenuto grazie al contributo del 5X1000.


Monica Landro

Studi classici, una laurea in Lettere e Filosofia, un tesserino dell'Ordine dei Giornalisti, la Direzione di M Social Magazine. Questo è il CV in estrema sintesi. Ma quello che veramente mi descrive è l'amore per la musica, per i libri, il teatro e i viaggi. Amo cucinare le torte e prendermi cura delle mie piante. Odio i calcoli matematici, le percentuali e i problemi di geometria. Amo stare in mezzo alla gente ma amo ancora di più stare con me stessa. Amo la Sicilia, i suoi colori, sapori e tramonti. Ogni volta che la vita mi sembra difficile, cerco di raggiungere uno scoglio, mi siedo e ne parlo con il mare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *