Gli “MTV Movie & TV Awards” in contemporanea su MTV nella notte tra il 17 e il 18 giugno

Si avvicina la nuova edizione degli “MTV Movie & TV Awards”, i premi cinetelevisivi che quest’anno saranno condotti dall’attore Zachary Levi, il Chuck dell’omonima serie tv, oggi sulla cresta dell’onda grazie a Shazam!. La cerimonia si terrà a Santa Monica, Los Angeles lunedì 17 giugno e andrà in onda in diretta su tutti i canali MTV del mondo.

In Italia lo show sarà trasmesso in contemporanea su MTV (in esclusiva su Sky canale 130) nella notte tra il 17 e il 18 giugno, martedì 18 giugno andrà di nuovo in onda alle 21.10 in versione sottotitolata.

Le categorie di premi non faranno alcuna distinzione di genere o sesso, confermando quello che è da sempre il marchio di fabbrica dell’evento. Dal 2017, inoltre, lo show non fa differenze neanche tra le piattaforme: non più solo cinema, ma anche televisione e streaming sono considerate nella selezione dei migliori protagonisti e momenti del settore entertainment.

Quest’anno, i principali candidati sono due colossi della cultura pop: “Avengers: Endgame”, secondo maggior incasso della storia del cinema, è in lizza per le categorie Best Movie, Best Hero (Robert Downey Jr.), Best Villain (Josh Brolin) e Best Fight, mentre la popolarissima serie fantasy “Game of Thrones” nell’anno della sua conclusione si aggiudica le nomination per Best Show, Best Performance in a Show (Emilia Clarke), Best Hero (Maisie Williams) e Best Fight.

È più una sorpresa il successo di “RBG”, documentario dedicato a Ruth Bader Ginsburg, la seconda donna a essere nominata nella Corte Suprema americana: tra le quattro nomination raccolte dalla pellicola, spicca in particolare Best Fight, perché per la prima volta una figura pubblica è nominata in questa categoria.

Tra le categorie di premi 2019, si segnalano tre novità: Reality Royalty, dedicato ai migliori reality show, Most Meme-able Moment, che premia i momenti che più di tutti hanno generato meme online, e Best Real-Life Hero, per “eroi della vita reale” come l’alpinista Alex Honnold e l’icona del tennis Serena Williams.

Per quanto riguarda le altre nomination, il conduttore Zachary Levi spicca anche quale candidato nella categoria Best Hero per il suo ruolo in Shazam!, l’ultimo superhero movie della DC Comics.

Molti i presentatori che si susseguiranno sul palco. Tra questi: Aubrey Plaza, Daniel Levy, Dave Bautista, David Spade, Jameela Jamil, Kiernan Shipka, Kumail Nanjiani, Maude Apatow, Mj Rodriguez, Shameik Moore, Storm Reid.

Come da tradizione, non mancheranno le performance musicali, per animare lo show tra una premiazione e l’altra.

Il dj olandese Martin Garrix si esibirà con “Summer Days”, il suo ultimo singolo che si preannuncia un tormentone estivo. Al suo fianco, anche Macklemore e Patrick Stump dei Fall Out Boy, che hanno collaborato al pezzo: quello degli “MTV Movie & TV Awards” 2019 sarà il primo palco su cui il trio si riunisce per eseguirlo.

Anche Lizzo sarà tra i performer musicali di questa edizione. La cantante ha di recente pubblicato il suo terzo album in studio “Cuz I Love You”, da cui è tratto il singolo “Juice” che l’ha fatta conoscere presso il pubblico globale.

Durante lo show verrà assegnato anche il Trailblazer Award: il premio dedicato a voci fresche e rivoluzionarie che hanno tracciato una nuova strada nell’ambito musicale. Quest’anno a ricevere il riconoscimento sarà Jada Pinkett Smith che verrà premiata dalla co-protagonista di “Girls Trip”, Tiffany Haddish.  Pinkett Smith è entrata nel panorama musicale a partire dagli anni ’90 e rapidamente si è affermata nel mondo dello spettacolo con una performance rivoluzionaria nella commedia cult “The Nutty Professor.” Da allora, ha recitato in più di 20 film, tra cui “Girls Trip,” primo film prodotto, diretto, scritto e interpretato da afroamericani e commedia di maggior incasso del 2017 con oltre 100 milioni di dollari al botteghino.

Ad essere premiato anche l’attore, produttore e filantropo Dwayne Johnson, che riceverà il Generation Award, premio che celebra gli attori i cui diversi contributi, sia nel cinema che in televisione, li hanno resi icone di riferimento del settore. L’attore, dopo un passato da atleta, ha debuttato ad Hollywood con il suo primo ruolo da protagonista nel 2000 nel film “The Scorpion King”. Negli ultimi 17 anni, Johnson è apparso in oltre 40 film e ruoli televisivi, e più recentemente ha recitato nella grande serie della NBC “The Titan Games” di cui è anche produttore. Presto apparirà nell’attesissimo spinoff di ” Fast and Furious “, in Hobbs and Shaw”, in “Jumanji: Welcome to the Jungle “ e in ” Jungle Cruise “. Con ricavi cinematografici che superano i 10 miliardi di dollari in tutto il mondo, è stato recentemente nominato uno dei “100 personaggi più influenti” del 2019, dal Time Magazine.

Redazione

Redazione editoriale "M Social Magazine" - www.emmepress.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *