La tua mentalità, il tuo Mindset | Mental Coach Davide Paccassoni

Mindset? Cos’è? Di cosa si tratta?

Quante volte hai sentito parlare di Mindset, magari da qualcuno che voleva impressionare utilizzando un termine inglese, come oggi solitamente si fa.

Se non ne hai sentito parlare e vuoi scoprire di cosa si tratta, in questo articolo , ti spiego cos’è, come cambiarlo e renderti consapevole che tutti noi abbiamo il nostro “mindset”.

Si, anche tu che ora ti stai stropicciando gli occhi, che stai leggendo questo articolo e stai sgranando le palpebre, hai il tuo “mindset”.

Ti spiego di cosa si tratta, come funzione e come puoi sfruttarlo.

Come dice la parola stessa è un settaggio mentale, più semplicemente possiamo definirlo come mentalità, la mentalità delle persone è la somma di ciò che nel nostro passato abbiamo acquisito, tra credenze e convinzioni, e ci ha portato al risultato di ciò che siamo oggi, quindi come agiamo e reagiamo a certe condizioni sono determinate anche dalle nostre ripetizioni quotidiani, le nostre abitudini.

Come applicarlo?

Il primo step di un percorso di coaching è acquisire consapevolezza di se stessi,  le capacità, le competenze e le risorse che abbiamo e che sono inespresse in questo particolare momento della nostra vita, poi capire dove vogliamo andare, qual è il nostro obiettivo e la nostra ambizione.

Ora puoi scoprire di cosa hai bisogno per raggiungerlo, quindi, sai chi sei e a che punto sei della tua vita, sai dove vuoi andare e ciò che ti manca ora è scoprire di cosa hai bisogno per raggiungere il tuo obiettivo e quindi quali strumenti, risorse o convinzioni ti aiuteranno a raggiungerlo.

Qual è il prossimo step?

Capire se ciò che stiamo facendo, innescando il pilota automatico (abitudini), ci sta avvicinando o allontanando del nostro obiettivo; ogni secondo, ogni minuto che passiamo, pensiamo di stare fermi, ma in realtà è un passo in avanti o indietro verso ciò che vogliamo ottenere. Quindi, riconoscerlo e sostituire abitudini cattive con abitudini buone in funzione di ciò che vogliamo ottenere, è già un buon passo in avanti.

Come accrescere il modo di porsi e raggiungere il proprio obiettivo? 

Come detto prima è un percorso fatto di step, consapevolezza iniziale, desiderio di ottenere qualcosa (obiettivo) e poi come farlo è lo strumento ideale, che può cambiare in funzione dell’obiettivo, ma di base il lavoro da fare è scardinare vecchie abitudini mentali con nuove e costruttive.

Infatti, per poter avere un’effettiva applicazione pratica sarà fondamentale:

  • Creare un mindset (mentalità) di base volto al successo;
  • Continuare l’evoluzione e la formazione personale nel tempo;
  • Capire come mettere in pratica gli strumenti che sono stati acquisiti.

L’evoluzione verso il successo è un processo che non può essere arrestato.

Se vuoi approfondire e scoprire di più scrivimi in privato alla mia email coach@davidepaccassoni.com sarò pronto ad aiutarti e guidarti servo ciò che più desideri, io sono Davide Paccassoni e sono il tuo Mental Coach.

Davide Paccassoni

Ciao, mi presento, sono Davide Paccassoni e sono Mental Coach e Mental Trainer Certificato. Voglio iniziare dal condividere con te lo scopo per cui ho scelto di fare il Mental Coach: “Lo scopo della mia vita come Mental Coach è di essere una persona che si ama, amata e che sappia amare, capace e competente in quello che fa con autorevolezza e carisma, sviluppando crescita e credibilità con metodo e piena consapevolezza per renderlo sostenibile nel tempo per se stesso e per gli altri”. Dietro questa chiara e ben definita direzione si nascondono più di 20 anni di conoscenze in ambito aziendale, sportivo e musicale. Più di 20 anni di esperienza nel Business; progettazione, retail, marketing e comunicazione, le basi che mi ha permesso di sviluppare e accrescere la mia professionalità ma anche la passione per la musica, diventa una vera professione dal 2002 al 2009 (Tour in italia, Germania, Romania e Stati Uniti). Questo bagaglio di esperienza è diventata poi fonte di ispirazione nel mondo dello sport (Futsal) portandomi a lavorare e seguire campioni del calcio a 5.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *