Polpette di pane, verza e pinoli con salsa di cipolle rosse caramellate | XMas Edition | Vegan | Filippo Prime

Eccoci al quinto appuntamento della XMas Edition: la raccolta di ricette che ho realizzato per le vostre feste.

Questa ricetta è nata qualche mese fa quando una cliente mi ha chiesto di realizzare un secondo piatto tenendo conto che al marito non piace il seitan e che la figlia è allergica alla soia. Sembrava un bel dilemma e invece ne sono uscite delle polpette squisite che hanno accontentato tutti.

INGREDIENTI

Per le polpette

  • 300gr pancarrè (senza grassi animali)
  • 90gr acqua
  • 250gr foglie di verza
  • 80gr pinoli
  • 1 scalogno
  • Un pizzico semi di finocchio
  • Sale fino qb
  • Pepe nero in polvere qb
  • Olio Evo qb

Per la salsa

  • 400gr cipolla rossa
  • 200ml aceto di vino rosso
  • 120gr zucchero di canna
  • Sale fino qb
  • Olio Evo qb

PROCEDIMENTO

In una padella antiaderente uniamo lo scalogno finemente tritato con un generoso filo d’olio. Facciamo soffriggere per qualche minuto quindi aggiungiamo le foglie di verza precedentemente lavate e tagliate a striscioline sottili, il sale e i semi di finocchio. Copriamo la padella e facciamo cuocere per una ventina di minuti a fuoco medio basso o comunque fino a quando risulteranno belle asciutte. Nel frattempo prepariamo le polpette.

In un mixer uniamo l’acqua alle fette di pancarrè spezzettate grossolanamente con le mani. Frulliamo fino ad ottenere un composto compatto e lavorabile con le mani.

In una terrina versiamo il pancarrè frullato, le verze e i pinoli precedentemente tostati per qualche minuto in padella. Aggiustiamo di sale e mescoliamo bene.

Dividiamo l’impasto in piccole parti uguali e diamo forma alle polpette. Adagiamo quest’ultime su una leccarda da forno avendo cura di lasciare spazio tra una e l’altra. Spennelliamo le polpette con dell’olio e cuociamo in forno a 200°C per 20/25 minuti. Mentre cuociono prepariamo la salsa.

In una padella antiaderente uniamo le cipolle tagliate a fettine con un filo d’olio e un pizzico di sale. Lasciamo soffriggere per qualche minuto quindi iniziamo a sfumare con un po’ di aceto per volta. Quando l’aceto si sarà asciugato completamente e le cipolle risulteranno belle morbide aggiungiamo lo zucchero e facciamo caramellare per qualche minuto. Trasferiamo in un mixer e frulliamo per ottenere una salsa bella liscia.

Impiattiamo dando sfogo alla fantasia. Io ho disegnato un alberello con la salsa aiutandomi con una sac à poche e adagiato sopra le polpette.

Filippo Prime

Chef Vegano per passione e per lavoro. Propongo ricette che hanno come filo conduttore il gusto, la tradizione e la semplicità. Seguitemi su Instagram @Filippoprimechef e sulla pagina Facebook /Vegan Prime