“La 70’edizione del Festival di Sanremo 2020 sarà una Kermesse dedicato alle donne” | Ecco le donne del Festival

L’apertura della presentazione del Festival è stata affidata agli esponenti locali. Adriano Battistotti, presidente del Cda del Casinò ha salutato gli ospiti ed i giornalisti: “E’ un piacere ospitare questa presentazione proprio nel giorno del compleanno del Casinò. Un Casinò che è sempre protagonista della kermesse canora e lo sarà con galà ed appuntamenti importanti”.

“Ci eravamo lasciati con il sogno di fare un grandissimo 70° e mi sembra che siamo riusciti. E per questo devo ringraziare la Rai.  Avremo una settimana dove si vivrà il Festival in tutta la città e dovremo capire che servirà per crescere ancora, con gli eventi di piazza Colombo ed in altre zone della città. Sono molto curioso per le novità musicali che sono state portate e per questo ringrazio Amadeus ed il suo apporto. Ho molto a cuore i giovani, che stanno avendo un apporto sempre più importante. Sarà un momento di grande promozione della città e per tutto il territorio che vive un momento di enorme promozione. Potremo promuovere la nostra città e tutta la Liguria, dando anche risalto alla nostra Sinfonica ed ai fiori. Stiamo lavorando per un qualcosa di molto innovativo”; ha così ribadito il presidente Battistoni.

Ecco finalmente svelato l’elenco delle donne che affiancheranno Amadeus nella 70esima edizione del Festival di Sanremo 2020: ospiti attesissime sin dalle prime battute pronunciate dallo stesso conduttore per annunciarle. “Un Festival pop dedicato alle donne”, così si era espresso il direttore artistico della kermesse musicale in partenza il 4 febbraio 2020. Dieci le co- conduttrici al fianco di Amadeus che ha voluto sottolineare il ruolo delle compagne scelte per questa avventura. Non vallette, ma testimoni di tematiche significative di volta in volta diverse, in un momento delicato per la società odierna. dopo rumors e pettegolezzi, la lista delle donne che calcheranno il palco dell’Ariston nell’edizione numero 70 del Festival di Sanremo è finalmente definitiva.
Tra grandi ritorni e debutti, due donne ogni sera diverse si faranno portatrici di bellezza e simpatia accanto ad Amadeus. Ecco allora Antonella Clerici ‘rincasare’ nella città dei fiori dopo la conduzione del 2010 e la co-conduzione con Paolo Bonolis nel 2005 e Sabrina Salerno tornare sul palco più ambito della canzone italiana a quasi 30 anni dal duetto con Jo Squillo. Non la prima volta per Diletta Leotta, contestatissima per la discesa delle scale di qualche anno fa, ed Emma D’Aquino, – volto noto del Tg1 – che aveva già presenziato nella scorsa edizione. Confermata anche la presenza di Rula Jebreal, che sarà presente nonostante la lunghissima scia generata dall’annuncio della sua partecipazione al prossimo Festival di Sanremo. La giornalista italo-israeliana calcherà le tavole del palco dell’Ariston con un monologo che tratta del delicato tema della violenza sulle donne. A seguito della sua esclusione si era gridato alla censura, ma sembra che l’allarme sia rientrato vista la sua conferma tra le conduttrici del prossimo Festival di Sanremo tra queste, anche la compagna di Cristiano Ronaldo, della quale si porta già una divertente parodia a Quelli Che Il Calcio e la influencer Francesca Sofia Novella, anche nota per essere la compagna del campione di motociclismo Valentino Rossi. La collega e amica Mara Venier chiuderà invece quest’edizione a cifra tonda del Festival di Sanremo, facendo sì che la serata finale sia a completa conduzione Rai. D’altro canto, questi erano gli intenti dell’azienda già un anno fa, quando Teresa De Santis aveva annunciato che l’edizione numero 70 sarebbe stata corale e a forte matrice aziendale. Tornano anche i grandi classici del Festival, nella serata del giovedì, con gli artisti in gara che potrebbero duettare con gli interpreti originali. Andiamo a vedere come sarà la scaletta serata per serata:

Prima Serata (martedì 4 febbraio 2020)
Si alzerà il sipario sul palco del Teatro Ariston e verranno eseguite 12 canzoni in gara della sezione CAMPIONI e 4 canzoni della sezione NUOVE PROPOSTE.Seconda Serata (mercoledì 5 febbraio 2020)
Esecuzione delle altre 12 canzoni in gara della sezione CAMPIONI. Esecuzioni delle altre 4 canzoni in gara della sezione NUOVE PROPOSTE.Terza Serata (giovedì 6 febbraio 2020)  SANREMO 70
Esecuzione da parte dei 24 CAMPIONI di canzoni edite appartenenti al repertorio della storia del Festival. Gli Artisti potranno scegliere di esibirsi insieme ad artisti ospiti italiani o stranieri. Interpretazione delle 4 canzoni rimaste in competizione della sezione NUOVE PROPOSTE. Quarta Serata (venerdì 7 febbraio 2020)
Esecuzione delle 24 canzoni in gara della sezione CAMPIONI. Esecuzione delle 2 canzoni rimaste in competizione della sezione nuove proposte. Al termine della serata verrà proclamata la canzone/artista Vincitrice della sezione nuove proposte. In via del tutto eccezionale, il red carpet sarà trasmesso su Rai1 nella serata inaugurale del Festival che inizierà con la gara il 4 febbraio ma sarà anticipato dall’inaugurazione attesa per la serata del 3. non ci resta che attendere l kermesse canora che quest’anno spegne 70 candeline, ad Amedeo Umberto Rita Sebastiani  in arte( Amadeus) il compito di fare un Festival della canzone Italiana a vele spiegate. 

Armando Biccari

Mi chiamo Armando Biccari ho origini pugliesi sono un giornalista ho lavorato e lavoro lavoro per diverse Testate giornalistiche online e Carta Stampata, e Radio TV ho vissuto in diverse città Italiane Genova, Venezia, Prato Macerata. Tra le mie passioni ci sono oltre al Cinema la comunicazione musicale Sociologia dei New Media Audiovisivi Televisione, e la comunicazione scientifica e tutto il resto...