Halftime show Super Bowl 2020: Jennifer Lopez e Shakira infiammano Miami | VIDEO

Si è svolto la scorsa notte a Miami il tanto atteso Halftime Show del Super Bowl 2020, durante il quale Jennifer Lopez e Shakira hanno mandato letteralmente in visibilio l’Hard Rock Stadium e i milioni di telespettatori sintonizzati in mondovisione da ogni parte del globo.

Esibizioni da urlo, look perfetti, back up dancers numerosi, coreografie impeccabili, luci ed effetti speciali, insomma, le due superstar hanno dato vita ad una vera e propria fiesta latina che ha entusiasmato gli oltre 60mila tifosi presenti nello stadio con un elettrizzante medley di vecchie e nuove hit. Ad aprire le danze è stata la cantante barranquillana sulle note dei suoi più grandi successi, da She Wolf a Hips Don’t Lie, passando per Whenever, Wherever e la “salsa version” di Chantaje, lasciando poi spazio alla diva del Bronx, entrata in scena con un palo da pole dance a tre metri da terra. Nonostante l’ingresso in pompa magna degno del suo nome, JLo ha inaugurato la sua performance con Jenny from the Block, seguita dai classici Ain’t it funny, Get Right, Waiting for Tonight e On the Floor, per citarne alcuni. Alla fine le due si sono riunite sul palco chiudendo lo show con le rispettive Waka Waka e Let’s Get Loud e ad affiancarle sono intervenuti anche il cantante latino americano J Balvin, il rapper Bad Bunny e la figlia di JLo, Emme.

Il Super Bowl, giunto ormai alla sua cinquantaquattresima edizione, è uno degli eventi più seguiti al mondo e ieri, per la prima volta, due artiste latine hanno avuto la possibilità di calcare l’ambito palco in rappresentanza della loro comunità. “Sarà un onore per me – aveva dichiarato la moglie del calciatore Piquè durante la conferenza stampa di presentazione – essere insieme a un’artista come Jennifer in quello che sarà lo spettacolo di una vita. Del sogno americano”. Allo stesso modo la star di Hustlers ha rivelato di averlo desiderato sin da quando era bambina e ha sottolineato come abbiano collaborato in modo tale da costruire il miglior spettacolo possibile. “La musica e lo sport – ha affermato – sono due cose che possono unire le persone in ogni parte del mondo, e domenica noi avremo l’opportunità di farlo”. Le due, inoltre, hanno commemorato il compianto Kobe Bryant, il cestista statunitense scomparso prematuramente a causa di un incidente in elicottero insieme alla figlia: “Lo ricorderemo – ha aggiunto Shakira – e sono sicura che lui sarebbe orgoglioso di vedere il messaggio che cercheremo di trasmettere dal palco, celebrando la vita e la diversità di questo Paese”.

L’intero spettacolo è durato poco meno di 15 minuti, tuttavia, con l’energia, il talento e la grinta che le contraddistinguono, la Lopez e Shakira  hanno nuovamente dato prova di essere due “animali da palcoscenico” montando su una performance che non ha di certo deluso le aspettative, a tal punto che il loro Halftime Show, acclamato dalla critica, è già ritenuto uno dei più belli di sempre!

Di seguito il video completo rilasciato dal canale Youtube ufficiale della NFL:

 

Diego Lanuto

Studente di 'Lingue, Culture, Letterature e Traduzione' presso l'Università di Roma 'La Sapienza'. Appassionato di danza, lettura, spettacolo e tanto altro!