Napoli canta “Abbracciame” ai balconi, emozionante iniziativa | VIDEO

“…Comm è bell a’cantà na canzone pe’ tte
Mentre ‘e mane se cercano
E si sbaglio ‘e parole nun succede niente
Te guarde, e e’torno a ‘nventà…”

(Andrea Sannino)

Queste le parole della celebre canzone “Abbracciame” (Abbracciami), del cantautore napoletano Andrea Sannino.

“Com’è bello cantare una canzone per te mentre le nostre mani si cercano”

E poi continua: “e se dovessi sbagliare le parole, non succede niente, ti guarderò e le inventerò nuovamente”.

Questo il canto che nella nottata napoletana ha dato vita a un coro d’amore per se stessi e la propria Napoli oramai deserta da giorni a causa dell’Emergenza Coronavirus che ha colpito tutti e tutte l’Italia. Cosi affacciati ai propri balconi hanno unito le loro voci in un canto che sta emozionando il web, un canto dedicato a una Napoli come una bella donna d’amare e sostenere in un momento di difficoltà. Un canto che dà forza e sostiene l’hashtag #iorestoaca, #iosuonodacasa.

Tutti a casa e tutti uniti allora in un sol canto, nella speranza che ritorni la normalità il più presto possibile. Nel frattempo anche noi del magazine ci uniamo al coro e via abbracciamo virtualmente, sicuri che il nostro abbraccio vi arrivi più forte che mai.

“E allora si, abbracciame cchiù forte”

( …e allora si abbracciami più forte…)

Iorestoacasa, iosuonodacasa.

Rosa Spampanato

Rosa Spampanato anni 35. Amante della scrittura. Collaboratrice per diversi Magazine Online nella sezione spettacolo: Cinema, Musica, Teatro e TV.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *