Perché fai quello che fai | MentalCoach Davide Paccassoni

Non c’è dubbio che quella che stiamo vivendo in queste ore è una delle situazioni più sfidanti che potessimo mai immaginare. 

Nelle nostre città il clima è surreale. Buona parte di noi non può recarsi al lavoro e sta trascorrendo il tempo in casa.

Questo, di fatto, impone un cambiamento piuttosto drastico del nostro stile di vita, delle nostre abitudini, dell’organizzazione del nostro tempo. 

Perché, diciamo la verità, siamo così abituati a vivere secondo ritmi frenetici, che uno stop forzato come questo è difficile persino da concepire. 

Trascorrere il tempo in casa può essere difficile per qualcuno, soprattutto per chi ogni giorno è abituato a gestire impegni, appuntamenti, allenamenti sportivi e via dicendo… 

Quello che voglio dirti però è che, per quanto possa metterci alla prova, questa situazione rappresenta anche una grande opportunità per tutti noi.

Sta a noi a decidere se coglierla o no. 

Nelle settimane che ci attendono possiamo fare molto più di quello che pensiamo, se ne abbiamo la volontà. 

Scommetto che anche tu da qualche parte hai una pila di libri che aspetta solo di essere letta, un angolo di casa da sistemare, un nuovo progetto da portare avanti o semplicemente un nuovo hobby che aspetta solo di essere coltivato.

Hai a tua disposizione del tempo prezioso, cerca di sfruttarlo al meglio. 

Non so qual è la tua situazione ora né cosa stai facendo, ma di una cosa sono certo. 

In momenti più critici nascondono sempre nuove opportunità. 

E non parlo necessariamente di cose “straordinarie”. Non dico che devi stravolgere la tua vita dall’oggi al domani. 

Quello che puoi fare però, è aprire la mente e cominciare a guardare le cose da un punto di vista diverso. 

Noi nel nostro piccolo vogliamo dare il nostro contributo affinché tu possa farlo. 

“E’ nella crisi che sorge l’inventiva, le scoperte e le grandi strategie. Chi supera la crisi supera se stesso senza essere superato”.

Nei momenti di crisi ci sono persone, business e gruppi di persone che si fanno travolgere dagli eventi e altri che riescono a uscirne più forti di sempre.

Qual è il motivo? Perchè alcuni reagiscono in un modo e altre persone diversamente? Perché fai quello che fai? Tutto parte dal perché….qual è il motivo per cui facciamo quello che facciamo? 

Più di ogni altra cosa, in questo periodo storico,  stiamo vivendo consapevolmente 3 stadi mentali ed emotivi: 

  • Amore: amore per gli affetti, per le relazioni trascurate nel tempo, amore nel lavoro e capire se davvero quello che abbiamo fatto in questi anni è il nostro futuro o meno
  • Tempo: il tempo che avevamo perso e lo stiamo recuperando, quel tempo che spesso e sempre di più ci sfugge di mano e che ora come ora è nostro alleato, nostro amico, dobbiamo  solo noi saperli arricchire e renderlo esclusivo ed unico.
  • Paura: Paura del presente e del futuro, del nostro futuro e del futuro dei nostri figli, questo stato è quello che ci blocca o ci spinge di osare, il coraggio nasce dalla paura senza di essa il coraggio non esisterebbe. 

“Un giorno la paura bussò alla porta, il coraggio si alzò e andò ad aprire e vide che non c’era nessuno.”  Martin Luther King

E Tu perchè fai quello che fai? Ad oggi, cosa ti spinge e fare una cosa piuttosto che un’altra? Metti in moto il tuo cervello è il momento giusto per farlo e capire che ciò che fai oggi è la conseguenza di dove vorrai essere nei prossimi anni.
Se vuoi approfondire o scoprire di più, scrivimi in privato alla mia email coach@davidepaccassoni.com sarò pronto ad aiutarti e guidarti verso ciò che più desideri, io sono Davide Paccassoni e sono il tuo Mental Coach.

Davide Paccassoni

Ciao, mi presento, sono Davide Paccassoni e sono Mental Coach e Mental Trainer Certificato. Voglio iniziare dal condividere con te lo scopo per cui ho scelto di fare il Mental Coach: “Lo scopo della mia vita come Mental Coach è di essere una persona che si ama, amata e che sappia amare, capace e competente in quello che fa con autorevolezza e carisma, sviluppando crescita e credibilità con metodo e piena consapevolezza per renderlo sostenibile nel tempo per se stesso e per gli altri”. Dietro questa chiara e ben definita direzione si nascondono più di 20 anni di conoscenze in ambito aziendale, sportivo e musicale. Più di 20 anni di esperienza nel Business; progettazione, retail, marketing e comunicazione, le basi che mi ha permesso di sviluppare e accrescere la mia professionalità ma anche la passione per la musica, diventa una vera professione dal 2002 al 2009 (Tour in italia, Germania, Romania e Stati Uniti). Questo bagaglio di esperienza è diventata poi fonte di ispirazione nel mondo dello sport (Futsal) portandomi a lavorare e seguire campioni del calcio a 5.