Cristiano Ronaldo: “Il primo Miliardario della storia del calcio”

Tristan Bernard sosteneva che: “il denaro non ha odore, ma a partire da un milione comincia a farsi sentire.”

Frase più adeguata non esiste per anticipare il seguente articolo…

“Cristiano Ronaldo, è uno dei più grandi giocatori di tutti i tempi, nello sport più popolare del mondo, in un era in cui il calcio non è mai stato così ricco.”

Queste le parole di Nick Harris di Soprting Intelligence, durante un sondaggio effettuato da Global Sports Solaires, che classifica le squadre di tutto il mondo in base agli stipendi. Classifica che porta così Cristiano Ronaldo a risultare il primo milionario della storia nel mondo del calcio.

Durante tutta la sua carriera calcistica(ben 17 anni), Ronaldo ha così acquistato sempre più fan e consumatori, divenendo la prima persona con 200 milioni di follower su Instagram, incoronandolo così l’atleta più famoso del pianeta.

Tale incoronazione gli viene non solo dai fan del calcio, ma anche dai suoi consumatori, che acquistano dal suo marchio CR7, brand partito dalla biancheria intima, per passare poi alle scarpe, profumi e abbigliamento. Accumulando cosi milioni di fan che apprezzano il suo Life Style.

Verrebbe da dire: “un nome, un brand”, e in realtà è veramente così, basti pensare che nel 2016 Nike gli fece firmare un contratto “a vita” di 20 milioni di dollari. Tale risultato riuscì ad ottenerlo solo Michael Jordan.

Con un guadagno di 105 milioni di dollari l’anno(solo l’anno scorso), Forbes inserisce il 35enne, al quarto posto della “Forbes 100 del 2020″, a un passo da lui, il suo avversario di sempre:”Lionel Messi.” Così a soli 35 anni il giovane attaccante é il terzo a superare la quota di 1 miliardo durante la sua carriera da giocatore professionista. Traguardo che nel 2009 raggiunse Tiger Woods grazie ad un accordo con la Nike.

Ben presto Ronaldo raggiungerà quota 1765 milioni di dollari di stipendio, grazie al suo attuale contratto in scadenza a Giugno 2022. Traguardo che neanche il grande David Backham riuscì mai a raggiungere sul finale della sua carriera.

Va inoltre specificato, che lo stipendio attuale, risulta leggermente dimezzato(-30%) a causa della pandemia.

“Non ho bisogno di dire che sono nella storia del calcio, o che sono una leggenda. I numeri parlano da soli”
(Cristiano Ronaldo)

Rosa Spampanato

Rosa Spampanato anni 37. Amante della scrittura. Articolista per M Social Magazine Articolista per il Quotidiano LaSicila Collaboratrice per il Magazine Cherrypress e per la testata locale Rivista Zoom Sezioni di Riferimento Cinema TV Musica