Lorella Cuccarini risponde a Tommaso Zorzi: “Caro Tommaso, cerchiamo di andare oltre le apparenze…”

A distanza di sole due settimane dalla sua messa in onda, il Grande Fratello Vip 5 condotto da Alfonso Signorini ha già lasciato dietro di sé una scia di polemiche che hanno infiammato gli animi all’interno delle mura di Cinecittà e causato non poche spiacevoli reazioni al di fuori, soprattutto a causa di alcune infelici esternazioni di uno dei concorrenti più discussi della presente edizione, l’influencer Tommaso Zorzi.  

L’ex ridanciano di Pechino Express, il viaggiatore che faceva coppia con la bellissima Paola Caruso, si è dimostrato essere sin da subito uno che non le manda di certo a dire e che esprime la propria opinione senza timore, tanto da rendersi protagonista di alcuni sgradevoli episodi nella casa più spiata d’Italia, momenti che gli utenti dei social network (e non solo) non hanno tardato ad immortalare e commentare. Dagli scontri al vetriolo con la modella e mai fu Miss Europa 2016 Franceska Pepe al “Diamole fuoco, facciamo un rito satanico” presumibilmente riferito a Maria Teresa Ruta, passando per la querelle con Marco Ferrero, meglio noto come Iconize, l’ultima inconsapevole vittima a finire nel suo è stata niente meno che Lorella Cuccarini. «Ultimamente la Cuccarini mi sta proprio sul c…o, una str…za – afferma Zorzi riferendosi all’ormai ex conduttrice de La Vita in Direttasi è espressa contro i diritti gay 150mila volte. Voglio dire, non c’è un etero che abbia mai ballato ‘La notte vola’ da quando è nata quella canzone. […] A me dà fastidio questa gente che deve aprir bocca per disseminare odio, piuttosto taci e fai più bella figura“. A nulla è servito l’appunto di Stefania Orlando, la quale gli avrebbe fatto notare come la Cuccarini sia semplicemente “contraria ai matrimoni e alle adozioni“.

E così, dopo il “bel clistere di umiltà” consigliatogli dal ballerino Filip Simaz e l’invito a ridimensionarsi a suon di “fly down baby, che se caschi ti fai male” de L’Irriverente scrittore Simone Di Matteo, questa volta ci ha pensato la diretta interessata a rimettere al suo posto l’ex volto del reality targato MTV Riccanza con una lunga dichiarazione rilasciata sul suo account Instagram ufficiale:

“Solitamente non rispondo alle provocazioni – scrive la Cuccarini – ma in questa occasione il silenzio potrebbe essere interpretato come un assenso e non posso permetterlo. Sono una persona onesta, l’ipocrisia non fa parte del mio DNA. Quando esprimo un’opinione, non è mai contro qualcuno, quindi sentire un concorrente del Grande Fratello dire che sono “contro gli omosessuali” (più una serie di insulti che faccio finta di non aver sentito) è qualcosa che mi ferisce profondamente e che non credo di meritare. La mia vita parla da sé: ho condiviso tante gioie esaltando il talento di compagni di lavoro, senza barriere di alcun tipo. Sfido chiunque ad aver mai ravvisato un comportamento irrispettoso o discriminatorio contro chiunque. Detto questo, non sono sempre allineata al “politicamente corretto”: se mi si chiede un’opinione sulle adozioni o sulla pratica dell’utero in affitto, posso pormi delle domande e non essere a favore. Questa non è e non sarà mai una dichiarazione contro la comunità LGBT e i diritti delle persone che vi appartengono e che, anzi, rispetto profondamente. È semplicemente il mio punto di vista su alcuni aspetti della vita. E lo esprimerei anche se avessi un figlio gay, che – sia chiaro – amerei profondamente come qualsiasi altro figlio. Si può non essere d’accordo su tutto senza assolutamente essere omofobi. Io non ho mai “strizzato l’occhio” al pubblico omosessuale perché se lo avessi fatto, non ne avrei avuto rispetto. Sono grata immensamente a tutte le persone che mi hanno sostenuto in questi anni, ma non voglio piacere a tutti i costi. Mentendo a me stessa. Voglio che le persone mi conoscano per come sono veramente. Caro Tommaso, hai l’età di mia figlia Sara, probabilmente mi conosci solo per quello che leggi di me. Ti considero un ragazzo intelligente. Se vorrai, quando uscirai dalla casa, mi piacerebbe prendere un caffè insieme e vedere se riusciamo ad andare oltre le apparenze…”.

E voi, cosa ne pensate?! Il GFVIP comunicherà la risposta a Zorzi? Lui risponderà? Non ci resta altro da fare che aspettare la puntata di domani sera per scoprirlo!

View this post on Instagram

Solitamente non rispondo alle provocazioni, ma in questa occasione il silenzio potrebbe essere interpretato come un assenso e non posso permetterlo. Sono una persona onesta, l’ipocrisia non fa parte del mio DNA. Quando esprimo un’opinione, non è mai contro qualcuno, quindi sentire un concorrente del Grande Fratello dire che sono “contro gli omosessuali” (più una serie di insulti che faccio finta di non aver sentito) è qualcosa che mi ferisce profondamente e che non credo di meritare. La mia vita parla da sé: ho condiviso tante gioie esaltando il talento di compagni di lavoro, senza barriere di alcun tipo. Sfido chiunque ad aver mai ravvisato un comportamento irrispettoso o discriminatorio contro chiunque. Detto questo, non sono sempre allineata al “politicamente corretto”: se mi si chiede un’opinione sulle adozioni o sulla pratica dell’utero in affitto, posso pormi delle domande e non essere a favore. Questa non è e non sarà mai una dichiarazione contro la comunità LGBT e i diritti delle persone che vi appartengono e che, anzi, rispetto profondamente. È semplicemente il mio punto di vista su alcuni aspetti della vita. E lo esprimerei anche se avessi un figlio gay , che – sia chiaro – amerei profondamente come qualsiasi altro figlio. Si può non essere d’accordo su tutto senza assolutamente essere omofobi. Io non ho mai “strizzato l’occhio” al pubblico omosessuale perché se lo avessi fatto, non ne avrei avuto rispetto . Sono grata immensamente a tutte le persone che mi hanno sostenuto in questi anni, ma non voglio piacere a tutti i costi. Mentendo a me stessa. Voglio che le persone mi conoscano per come sono veramente. Caro Tommaso, hai l’età di mia figlia Sara, probabilmente mi conosci solo per quello che leggi di me. Ti considero un ragazzo intelligente. Se vorrai, quando uscirai dalla casa, mi piacerebbe prendere un caffè insieme e vedere se riusciamo ad andare oltre le apparenze…

A post shared by Lorella Cuccarini (@lcuccarini) on

Diego Lanuto

Studente di 'Lingue, Culture, Letterature e Traduzione' presso l'Università di Roma 'La Sapienza'. Appassionato di danza, lettura, spettacolo e tanto altro!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *