Ospiti CHE TEMPO CHE FA del 4 Ottobre | Tra i tanti Ken Follet e Nicola Zingaretti

Domenica 4 ottobre su Rai3 secondo appuntamento di stagione con Che Tempo Che Fa di Fabio Fazio, con Luciana LittizzettoFilippa LagerbåckEnrico Brignano, Gigi MarzulloNino FrassicaAle e Franz e lo spazio d’approfondimento sull’attualità curato da Roberto SavianoOspiti della puntata: il Presidente della Regione Lazio e segretario del Partito Democratico Nicola ZingarettiKen Follett, uno dei più grandi narratori al mondo con oltre 170 milioni di copie vendute e già alla n.1 delle classifiche in Italia, Stati Uniti, Francia, Germania e in molti altri Paesi con “Fu sera e fu mattina” uscito in contemporanea mondiale il 15 settembre e prequel de “I pilastri della Terra”, inserito tra i 101 migliori Best-seller di tutti i tempi con oltre 27 milioni di copie vendute in tutto il mondo. 

Johnny Dorelli in un’esclusiva intervista tv: lo showman in libreria con l’autobiografia “Che fantastica vita”, scritta insieme al giornalista Pier Luigi Vercesi, che racconta 83 anni di una vita unica, umana e professionale.

Prof. Alberto Mantovani, Direttore scientifico Humanitas e Professore EmeritoHumanitas University. 
Pierfrancesco Favino, nelle sale con “Padrenostro” per la regia di Claudio Noce, film con il quale ha vinto la Coppa Volpi come miglior attore all’ultimo Festival del cinema di Venezia.  E ancora: Samuele Bersani in un’anteprima tv del nuovo singolo “Harakiri”, primo estratto dal nuovo album in studio, “Cinema Samuele”; Vincenzo MollicaGiovanni Floris, autore di  “L’alleanza. Noi e i nostri figli: dalla guerra tra i mondi al patto per crescere“; il fisico Carlo Rovelli,autore delsaggio sulla meccanica quantistica “Helgoland”; Antonio Di Bella. A chiudere la serata, Che Tempo Che Fa – Il tavolo con Nino FrassicaGigi MarzulloAle e Franz e gli ospiti Fabio FogniniFlavia Pennetta e Silvio Orlando.

Redazione

Redazione editoriale "M Social Magazine" - www.emmepress.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *