CANALE 5 | Al via la seconda stagione de “IL SILENZIO DELL’ACQUA” con Ambra Angiolini e Giorgio Pasotti | 27 Novembre

Al via venerdì 27 novembre, in prima serata su Canale 5, la seconda stagione de “Il Silenzio dell’Acqua” che vede ancora una volta protagonisti Ambra Angiolini e Giorgio Pasotti.La serie, una co-produzione tra RTI e Garbo Produzioni, realizzata con il sostegno di Friuli Venezia Giulia Film Commission e MIBACT-Direzione Generale Cinema e Audiovisivo, è un murder thriller in 8 episodi per 4 prime serate, creato da Jean Ludwigg e Leonardo Valenti.Diretta da Pier Belloni, la serie vanta nel cast, oltre ai due protagonisti, anche Camilla Filippi, Fausto Maria Sciarappa, Barbara Chichiarelli, Stefano Pesce, Alessandro Cremona e Guido Corso.Nella seconda stagione de “Il Silenzio dell’acqua”, girata nella provincia di Trieste alla fine del 2019, Luisa Ferrari (Ambra Angiolini) e Andrea Baldini (Giorgio Pasotti) si ritrovano per risolvere il caso legato ad un efferato duplice omicidio. Ogni personaggio coinvolto nel giallo potrebbe avere un movente, ognuno potrebbe essere il colpevole. Starà alla coppia di investigatori risolvere un enigma sempre più complesso e dagli sviluppi imprevedibili, capace di mettere in discussione la loro stessa vita privata e professionale.

SINOSSI

Castel Marciano, un anno dopo.Luisa Ferrari (Ambra Angiolini) e Andrea Baldini (Giorgio Pasotti) tornano a far coppia per risolvere un nuovo caso. Questa volta sono alle prese con l’omicidio di una giovane madre, Sara Liverani (Margherita Laterza), e del figlio adolescente, Luca (Pietro Belloni), ritrovati senza vita nella loro casa. La donna è stata uccisa a coltellate, il ragazzo con un colpo d’arma da fuoco. La figlia minore Giulia (Jessica Claudia Paun), una bambina di appena sei anni, viene trovata a vagare in stato di shock nel bosco vicino al paese.I sospetti ricadono immediatamente su Rocco (Giulio Corso), l’ex marito di Sara, che con la separazione aveva perso la custodia dei figli. Nonostante suo padre Salvatore (Alessandro Cremona) gli fornisca un alibi, Andrea e Luisa vedono in lui il possibile colpevole con il movente più forte. I due poliziotti vengono anche a conoscenza che forse, ancor prima di separarsi, Rocco (Giulio Corso) tradiva la moglie con una facoltosa imprenditrice del luogo che potrebbe essere stata anche sua complice, se non addirittura l’assassina. Andrea e Luisa affrontano importanti novità anche sul versante privato. Andrea si ritrova a fare i conti con l’inatteso ritorno dopo quasi diciotto anni di Elio Moras (Stefano Pesce), uomo dal misterioso passato, padre biologico di Matteo (Riccardo Maria Manera), figlio della sua compagna Roberta (Camilla Filippi). Elio sembra un uomo cortese e comprensivo in cerca di riscatto, ma il suo arrivo scombussola la vita di Andrea, fino al punto di mettere in crisi i rapporti interni alla sua famiglia.Luisa, dal canto suo, prende molto a cuore la piccola Giulia, che nel frattempo è stata affidata alla zia Silvia (Barbara Chichiarelli) e a suo marito Umberto (Stefano Alessandroni). La bambina, che ricorda alla protagonista proprio la figlia che non ha mai potuto avere, potrebbe aver visto qualcosa durante la terribile notte dell’omicidio. Il legame tra le due porterà la bambina a scavare nei propri ricordi e farà emergere nuovi dettagli e una domanda: è stato davvero Rocco Liverani a uccidere la propria famiglia o qualcun altro che conosceva la vittima? Man mano che proseguono, le indagini rivelano che molti avrebbero potuto o avuto interesse ad eliminare Sara.Ormai coinvolti in prima persona, Luisa e Andrea devono risolvere un enigma sempre più oscuro e intricato, nel quale chiunque potrebbe essere il colpevole. E, fatalmente, in questo percorso si trovano sempre più vicini…

SCHEDA PERSONAGGI

LUISA FERRARI (Ambra Angiolini) – Vicequestore della Omicidi di Trieste, torna a Castel Marciano per festeggiare il trasferimento a Trieste del collega e amico Andrea Baldini, ma appena arrivata si imbatte in un duplice omicidio che la coinvolgerà emotivamente e la riporterà per un lungo periodo in quella comunità. 
ANDREA BALDINI (Giorgio Pasotti) – La sua vita sta cambiando, ha avuto una promozione e sta per andare a lavorare alla Omicidi di Trieste, ha chiesto a Roberta di sposarlo e ha un ottimo rapporto con il figlio adottivo Matteo. Ma tutto cambia quando in paese vengono trovati due cadaveri, madre e figlio, e l’unica sopravvissuta è una bambina di sei anni.  Andrea insieme a Luisa si mette sulle tracce dell’assassino.
ROBERTA (Camilla Filippi) – È la compagna – e promessa sposa – di Andrea. Roberta è un’artista. Fa amicizia con Katia, la proprietaria del Relais del Borgo, che le permetterà di esporre le sue opere all’interno dell’albergo. La vita di Roberta verrà sconvolta dal ritorno di Elio, padre naturale di Matteo.
GIULIA LIVERANI (Jessica Claudia Paun) – Ha sei anni ed è sopravvissuta all’omicidio di sua madre Sara e di suo fratello Luca.  Durante la notte del delitto, febbricitante, scappa nel bosco e viene trovata da Luisa lungo la strada. Tra la poliziotta e la bambina nasce un rapporto profondo, complice anche la mancata maternità di Luisa, che la tiene sotto la sua ala protettrice.
DON CARLO DE LUCA (Fausto Maria Sciarappa) – È il parroco di Castelmarciano. Suo fratello Davide, ex-tossico con un passato in giri loschi, è coinvolto nelle indagini. Don Carlo si schiera dalla sua parte, mettendosi nei guai. 
SILVIA VISENTIN (Barbara Chichiarelli) – Sorella di Sara, Silvia è benestante e vive con la sua famiglia in una bella e grande casa a Castel Marciano. In un primo momento la piccola Giulia viene affidata a lei ma i rapporti con la bambina non saranno facili. Silvia accusa Rocco di essere stato un marito violento.
ELIO MORAS (Stefano Pesce) – È il padre naturale di Matteo. Torna dal nulla e si presenta a casa di Andrea e Roberta pretendendo di incontrare – dopo quindici anni di assenza – il figlio Matteo e tornare a fare parte della sua vita. L’effetto del suo ritorno nella vita di Matteo, Roberta ed Andrea è quello di una bomba. 
SALVATORE LIVERANI (Alessandro Cremona) – È il padre di Rocco. Salvatore ha dei modi rudi e schietti, che lo hanno spesso messo in rotta di collisione col figlio. Ma tiene molto alla sua famiglia e farà di tutto per ottenere l‘affidamento della piccola Giulia.
ROCCO LIVERANI (Giulio Corso) – Rocco è il padre di Giulia e Luca, marito di Sara. È un ex pugile che ha la fama di violento, quello che si dice “una testa calda”. Rocco non ha soldi e vive in maniera disagiata in una roulotte alle porte del paese. Ama però incondizionatamente la piccola Giulia, così come la moglie e il figlio uccisi. Rocco sarà uno dei principali sospettati dell’efferato delitto.
MATTEO (Riccardo Maria Manera) – È il figlio di Roberta.  La vita di Matteo è quella di un normale ragazzo di 19 anni, divisa tra il lavoro, l’amore e la spensieratezza. Ma il ritorno in paese di Elio, suo padre naturale, sconvolge la sua vita facendogli riconsiderare le sue priorità.

DINO MARINELLI (Claudio Castrogiovanni)È il braccio destro di Andrea in questura. Grazie al suo prezioso contributo, le indagini prendono la giusta piega. È sposato con Giorgia, l’assistente sociale coinvolta nell’affido di Giulia.   
   
KATJA MOZNICH (Silvia Degrandi) – Proprietaria dell’albergo Riviera. È una bella donna, sola, forte e diretta. Nel suo albergo lavorano Matteo e la sua ragazza, Nina. Ma Katja vorrebbe nascondere che qualche mese prima ci aveva lavorato anche Sara.

UMBERTO RONCHETTI (Stefano Alessandroni) – È il marito di Silvia, uomo mite e accondiscendente, cerca di regalare un po’ di pace e serenità alla piccola Giulia e ha un ottimo rapporto con sua figlia Nina. Ma anche per lui non è tutto oro quel che luccica.

SERGIO CAMISA (Andrea Gherpelli) Proprietario della palestra dove si allena Rocco e dove si allenava Luca.  È amico di Rocco e lo aiuta nel momento della tragedia. Ma anche Sergio ha molto da nascondere.   

DAVIDE DE LUCA (Gabriele Falsetta) Fratello di Don Carlo, Davide ha dei traffici con Sergio. Da un lato vuole cambiare vita, dall’altro il richiamo del passato è forte. In mezzo, c’è suo fratello maggiore, Don Carlo.    

NINA RONCHETTI (Martina Gatti) – Figlia di Silvia e Umberto, Nina lavora al Riviera dove ha conosciuto Matteo, con il quale sta vivendo una storia d’amore. Nina vuole molto
bene alla cuginetta Giulia.   

SARA LIVERANI (Margherita Laterza) – Viene trovata assassinata insieme al figlio Luca nella casa dove vivevano insieme alla piccola Giulia. Dopo la separazione dal marito Rocco, aveva vissuto per un periodo dalla sorella, ma poi aveva preferito trasferirsi con i figli in quella casa modesta alle porte del paese.

GIORGIA GRESSAN (Giorgia Cardaci) – Moglie di Dino Martinelli, Giorgia è un’assistente sociale che lavora presso la casa famiglia del paese. Sarà lei ad aiutare Giulia subito dopo la dolorosa tragedia.   
BEATRICE TREVISAN (Miriam Guaiana) – Era la fidanzatina di Luca. I due si erano conosciuti frequentando il mondo delle palestre.

LUCA LIVERANI (Pietro Belloni) – È il ragazzo adolescente, fratello di Giulia, trovato morto insieme alla madre Sara. Non si capisce perché sia stato assassinato anche lui: ad un certo punto si pensa che il motivo del duplice omicidio possa essere imputato proprio al ragazzo.

Redazione

Redazione editoriale "M Social Magazine" - www.emmepress.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *