Fabio Filiziano ci spiega il grande successo della sua AGENCY SOCIAL.ART: “Ho inserito in diversi programmi televisivi, carta stampata e campagne social ragazzi e ragazze con notevole successo…” | INTERVISTA

Oggi ho incontrato Fabio Filiziano, un ragazzo torinese che ha creato una agenzia di Management di grande successo. AGENCY SOCIAL.ART è il suo nome e segue i personaggi in tutto e per tutto! Abbiamo fatto una bella chiacchierata per capirne di più…

Lui stesso scrive: “Qualità è soddisfare le necessità del cliente e superare le sue stesse aspettative continuando a migliorarsi. La qualità non è mai casuale; è sempre il risultato di uno sforzo intelligente.”

Buona Lettura

Ciao Fabio, tu sei il fondatore della “Agency Social.ART”, un’importante agenzia di management, ma prima di parlare di questo, raccontaci chi sei e com’è nata la passione per la TV e lo spettacolo…

Guarda fin da piccolo sono sempre stato attratto dai programmi televisivi. Nei primi anni 2000 nascevano i Reality: Grande Fratello e Amici di Maria De Filippi… in quel momento ho capito che forse c’era una piccola speranza anche per me… ho partecipato a  diversi casting, avendo la passione per il canto e per il mondo dello spettacolo in generale, ma la mia curiosità andava oltre. Ho sempre sbirciato “dietro le quinte” per vedere com’era strutturato un programma e il lavoro che ne permette la realizzazione. Ciò che si vede da casa è solo il prodotto finale di una lavorazione lunga e meticolosa. Dopo vari casting ho iniziato a capire quali erano i meccanismi e i criteri con i quali venivano selezionati e scelti i partecipanti. Più di una volta mi è capitato di individuare il vincitore di un talent appena cominciato.

Forse stavo sviluppando un’innata capacità di intuire cosa poteva piacere alla gente, oggi si può chiamare Talent Scout, colui che individua un potenziale in una persona sconosciuta e credo di ritenermi tale. Da qui nasce l’idea di “Social.Art Agency”, il cui nome deriva dall’unione delle parole “social” e “arte dello spettacolo”.

Hai sempre seguito dei personaggi portandoli al successo televisivo e non solo, hai contatti con le grandi produzioni TV e riviste…immagino che in molti ti contatteranno ma in che modo “selezioni” i personaggi che segui?

Tutti i giorni ricevo molte richieste da parte di persone che vorrebbero entrare a far parte del mondo dello spettacolo. La prima impressione su chi si presenta nella mia Agenzia è determinante, perché la selezione si basa proprio nell’individuare persone sconosciute  con un talento particolare, una bellezza o caratteristiche singolari. Ci tengo a precisare una cosa fondamentale: non solo nel mondo dello spettacolo ma in tutti gli ambiti, la base è l’UMILTA’’.

Adoro lavorare con persone molto sicure ma non potrei mai cominciare una collaborazione con persone arroganti e presuntuose.  Collaboro con diverse produzioni televisive e cinematografiche oltre a brand molto importanti  (potete trovare tutto sul mio sito ufficiale). Ho inserito in diversi programmi televisivi molto famosi, ragazzi con o senza talento, che stanno riscuotendo un notevole successo

In questi ultimi anni i social sono diventati importantissimi e tu sei diventato con la tua agenzia un punto di riferimento per chi vuole farsi conoscere in questo mondo…che metodo utilizzi?

Il metodo che utilizzo per i social, in particolare Instagram, è stato sviluppato da me in diversi anni di lavoro. I social hanno preso piede quasi più della TV semplicemente perché le persone lo vedono più “raggiungibile”.

Innanzitutto analizzo il profilo social della persona per capire se ha utilizzato programmi o comprato follower e like; se non è mai stato utilizzato nessuno di questi metodi per crescere più velocemente, allora è possibile iniziare una collaborazione.

Sottolinerei che non lavoro con persone che hanno profili “usurati”, cioè che hanno usato trucchetti e scorciatoie per aumentare la loro visibilità.

Sei l’unico che segue il profilo dalla realizzazione delle foto, dei contenuti e della pubblicazione del post stesso, raccontaci meglio cosa offri a chi si vuole affidare a te…

Instagram è nato per dare spazio alla fotografia pertanto si inizia proprio dallo shooting fotografico per strutturare un profilo professionale. A questo punto viene affiancato un Tutor che insegna e fornisce supporto passo dopo passo per realizzare un profilo vincente.

Non inizio con tutti questo percorso se non vedo delle potenzialità, perché non voglio illudere delle persone che già in partenza non possono funzionare; nel mio lavoro sono molto onesto e diretto e preferisco essere chiaro fin da subito.

SONO IL PRIMO IN ITALIA che segue la persona partendo dallo shooting fotografico, dall’affiancamento (tutor) alla creazione di contenuti (post, storie, reel), fino alla pubblicazione.

Raccontaci qualche risultato ottenuto…

Con questo metodo ho creato influencer molto famosi in Italia, un’esempio è RICCARDO BOSIO che ha iniziato con me un anno fa. Partito da 600 followers, ora ne vanta ben 400 mila, ma non sono solo numeri, questo lo ha portato a collaborare con diversi brand importanti come Philipp Plein, La Martina, Fashionnova ecc, intervistato dal settimanale CHI affiancato da Can Yaman e altri personaggi Tv per un articolo sulla bellezza dell’uomo di oggi, ma anche condiviso su tutte le pagine di abbigliamento uomo, moda capelli e pagine luxury. Riccardo è entrato in classifica tra gli influcnecer più potenti in Italia, ha superato anche molti del mondo dello spettacolo, ha sfiorato i 20 milioni di impression mensili ed è arrivato anche a fare i Casting per il GF VIP e non solo…

Quindi Instagram può diventare un vero e proprio lavoro che può cambiarti la vita, anche a livello di guadagno se fatto con professionalità e criterio.

Abbiamo il caso di Chiara Ferragni che ha creato un vero e proprio impero basato sui social.

Riccardo è solo un esempio perché sto seguendo diverse persone che stanno avendo una notevole crescita e successo, iniziando un vero e proprio percorso.

Insomma ci vuole molta dedizione ma alla fine i risultati arrivano, hai già in mente un prossimo traguardo da raggiungere?

Ci vuole molto impegno e dedizione come in qualsiasi lavoro e solo quello porta al raggiungimento di un obiettivo e alla realizzazione dei propri sogni.

Mi piacerebbe portare il mondo social all’interno dei programmi televisivi, mi spiego meglio: il mondo social scorre più velocemente mentre la TV è rimasta un pò “ferma” nel tempo, soliti programmi e personaggi televisivi triti e ritriti. Ci vuole qualcosa di fresco e giovane; la nuova generazione è molto diversa da quelle precedenti che non disponevano di questa tecnologia. È necessario creare nuovi contenuti televisivi, innovativi in cui i giovani possano interagire, a mio avviso questo potrebbe essere un punto di svolta.

Chi si volesse mettere in contatto con te come può fare?

Se volete contattarmi per qualsiasi informazione lascio il mio Instagram e il mio sito web dove all’interno troverete tutto ciò di cui mi occupo

Grazie mille per il tempo che ci hai dedicato…

Christian De Fazio

CEO & Editore di M SOCIAL MAGAZINE, Autore Televisivo, Attore, Mistery Shopper e molto altro... Appassionato di Musica, Televisione, Cinema e Viaggi, alla ricerca sempre di nuovi stimoli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *