BEBE VIO – Non chiamatemi BEBE, chiamatemi “ICON” – Icona di stile, carisma e semplicità

Fin da subito tutti capirono che lei peró aveva una marcia in piú, infatti circa un anno dopo l’insorgenza della malattia riprese l’attività sportiva, anche agonistica, come schermitrice grazie a una particolare protesi progettata per sostenere il fioretto

Leggi il seguito