La spavalda Aida Nizar e l’eroico Stash. Nota le differenze!

Quando qualcuno ti ricorda qualcosa, a quel qualcuno, gli andrebbe ricordato ciò che puntualmente dimentica, e siccome io, tra le altre e tante infinite cose, sono dotato di un’ottima memoria sensitiva, intellettiva, affettiva, procedurale, semantica, episodica, autobiografica, iconica, fotografica, uditiva e motoria, nessuno è in grado di potermi rammentare mai un bel niente…

Leggi il seguito