Rocìo Muñoz Morales e Gemma Galgani tra gli ospiti di VERISSIMO | Le Dichiarazioni | 17 Febbraio

Oggi Sabato 17 febbraio, alle ore 16.10, su Canale 5 un nuovo appuntamento con Verissimo condotto da Silvia Toffanin.

Gli ospiti…

Ron, l’artista che a Sanremo 2018 ha ricevuto il premio della critica Mia Martini con il suo brano “Almeno pensami”, scritto da Lucio Dalla.

A Verissimo, inoltre, l’irresistibile duo comico formato da Ficarra & Picone, l’attrice spagnola e compagna di Raoul Bova, Rocìo Muñoz Morales che dichiara:

“Mi sento fortunata. E’ bello condividere la vita con una buona persona. Raoul ha un cuore bello”.

Ricordando gli inizi della loro relazione e gli attacchi mediatici subiti, l’attrice rivela: “Ho avuto un momento di difficoltà, sentivo che quello che stavo subendo era ingiusto. Mi ha ferito essere giudicata a prescindere, senza sapere nulla di me, dei sentimenti che vivevo”e aggiunge“Come si fa a gestire quello che uno prova, è impossibile”.

A Silvia Toffanin che le chiede cosa abbia fatto scattare la scintilla tra lei e Raoul, risponde: “E’ stato l’incontro tra due persone, con le loro ferite. Quando ho incontrato Raoul ero in un momento in cui provavo molto dolore perché uscivo da un rapporto che mi faceva stare male da tempo. La nostra – prosegue – è stata l’unione di due anime che si capiscono. Ci ha legato da subito la fede e l’amore per la natura”.

Inoltre in questa puntata Max Giusti con la sua vittima preferita in tema di imitazioni Cristiano Malgioglio.

Spazio a ‘L’Isola dei Famosi’ con l’intervista a Nadia Rinaldi, ultima naufraga eliminata dal reality.

E ancora, in studio: Adua Del Vesco, Massimiliano Morra, Raffaella Di Caprio e Francesco Ferdinandi, tra i protagonisti della fiction “Furore”, in onda da domenica 18 febbraio su Canale 5.

Infine, torna a Verissimo Gemma, la regina indiscussa del trono over di “Uomini e Donne”.


ISCRIVITI alle NewsLetter per non perdere le nostre novità e iniziative!

[mailpoet_form id=”2″]

Redazione

Redazione editoriale "M Social Magazine" - www.emmepress.com