Primo Maggio 2018, svelati i conduttori e altri nomi del cast presente a San Giovanni

Grazie al “tweet-countdown” #stapersuccedere, il Primo Maggio sta svelando quotidianamente notizie in merito ai suoi ospiti e all’allestimento: stavolta è toccato ai conduttori

“Una vita in vacanza” solo in teoria per Lodo Guenzi, frontman de Lo Stato Sociale, che s’imbarca per la prima volta alla guida del Concertone di Piazza San Giovanni a Roma, dopo le apparizioni canore del 2015 e del 2017. Un duplice ruolo, tra conduzione ed ospitata musicale, per l’artista bolognese che, dopo aver lanciato idee e frecciatine nei pochi minuti a disposizione delle scorse ospitate, potrà calibrare i vari interventi con suoni e parole su un arco temporale di ben 8 ore.

 

Assieme a lui ci sarà Ambra Angiolini, pronta a calcare il palco del Primo Maggio per la prima volta. Infatti l’attrice romana richiamerà la sua esperienza musicale, accumulata negli anni ’90 con la stesura di ben 4 album  (“T’appartengo” 1994, “Angiolini”  1996, “Ritmo vitale” del 1997 e “InCanto” 1999), per raccontare le prime emozioni live della maratona romana.

Ciò che invece rimane intatto è il palinsesto radio-televisivo, pronta ad offrire la massima copertura con le consuete Rai 3 e Radio Due . In quest’ultimo caso, il racconto della kermesse sarà affidato ad un team tutto al femminile, composto da Andrea Delogu, Ema Stokholma, Melissa Greta Marchetto e Carolina Di Domenico. Un quartetto rosa che s’intrufolerà anche dietro le quinte per la prima volta e ne descriverà ogni sfumatura, sia sulle onde radio che su quelle digitali, grazie agli aggiornamenti sulla relativa pagina Facebook e allo streaming di RaiPlay Radio.

Ma chi saranno i cantanti che si esibiranno in questo Primo Maggio 2018?  Attraverso annunci digitali, ad esempio via stories con l’account Instagram @primomaggioroma, i nomi sono stati dichiarati a scaglioni. Infatti i primi ospiti confermati il 29 Marzo furono Fatboy Slim, Carmen Consoli, Canova, Nitro, Calibro 35, Dardust feat. Joan Thiele, Frah Quintale, Wrongonyou e Willie Peyote. Il 5 Aprile è stata la volta di  Max Gazzè con L’Orchestra Filarmonica Marchigiana, Sfera Ebbasta, Cosmo, Francesco Sàrcina e Le Vibrazioni, The Zen Circus, Maria Antonietta, Galeffi e Mirkoeilcane.  Infine si sono aggiunti a metà Aprile Lo Stato Sociale, i Ministri, Francesca Michielin, Gemitaiz, Ultimo, John De Leo, Achille Lauro e Boss Doms e Gazzelle (e non sono esclusi nomi dell’ultima ora).

Dal punto di vista organizzativo, l’ormai rodata squadra di lavoro di iCompany continuerà a curare il Concertone del Primo Maggio 2018, mentre la promozione sarà affidata di nuovo a Parole e Dintorni. 


ISCRIVITI alle NewsLetter per non perdere le nostre novità e iniziative!

[mailpoet_form id=”2″]

Luca Fortunato

Nato con la 'penna' all'ombra del Colosseo, sono giornalista pubblicista nell'OdG del Lazio. Accanto alle cronache del mio Municipio con il magazine La Quarta, alterno le mie passioni per la musica e il calcio, scrivendo per alcune testate online (M Social Magazine e SuperNews), senza dimenticare il mio habitat universitario. Lì ho conseguito una laurea triennale in Comunicazione a La Sapienza e scrivo per il mensile Universitario Roma. Frase preferita? "Scrivere è un ozio affaccendato" (Goethe).