Caffeuccio amaro per la D’Urso, Domenica In batte Domenica Live

Domenica In al 16,59% share, la D’Urso ferma ad un misero 11,8%

Si sono riaccesi ieri i riflettori dei due contenitori domenicali di Canale5 e Rai1, se da un lato abbiamo ritrovato l’ormai arruolata Barbara D’Urso con tutto il suo abituale parterre di ospiti a Domenica Live, la vera “novità” è stato il ritorno di Mara Venier, in Rai e soprattutto al timone di Domenica In per la sua decima edizione.

Tutti sui social si domandavano chi avrebbe vinto la sfida auditel tra le due amiche. Bene questa mattina è arrivato il verdetto.

Domenica In ha raccolto davanti alla tv per la prima parte 2.477.000 telespettatori, per uno share del 16,7%, e nella seconda parte dalle 16 2.142.000 e il 16,5%, di share.

Per Domenica Live su Canale 5, 1.553.000 telespettatori e uno share del 10,2% con la presentazione, dalle 14:32 alle 17 ha raccolto 1.651.000 e l’11,7%, dalle 17:04 alle 17:39 1.853.000 e il 15,3%, dalle 17:44 alle 17:54 1.862.000 e il 16%, 1.978.000 e il 16,5% dalle 17:59 alle 18:31 e nel finale dalle 17:36 alle 18:45 1.707.000 e il 13,7%.

In sovrapposizione dalle 13:59 alle 17:31 Rai1 ottiene il 16,59% mentre Canale5 si ferma all’11,8%.

Mara ha riportato in onda la sua Domenica In, quella che ci ha tenuto compagnia per anni con freschezza, leggerezza, empatia, riflessione. È entrata nelle case degli italiani come una di noi, emozionata, professionale, ‘caciarona’, chiedendo acqua e bevendo dalla bottiglia. La sua nuova Domenica In ha una formula semplice, con gli ingredienti giusti per far passare allo spettatore un pomeriggio di relax e divertimento. Tutto quello che in questi anni non sono riusciti i vari passati conduttori della domenica targata Rai. Eppure bastava poco, bastava semplicemente Mara.

Il risultato della prima sfida è stato sicuramente influenzato anche dall’effetto curiosità, chissà se la Venier confermerà il dato o la D’Urso tornerà all’attacco come solo lei sa fare.


RIMANI AGGIORNATO SULLE NOVITA’ – Iscriviti gratuitamente qui!

[mailpoet_form id=”2″]

Enrico Bucci

1991 - Riminese. Laureato al DAMS di Bologna. Defilippibers addicted.