Hitler contro Picasso e gli altri | Stasera 9 Luglio su Canale 5

Martedì 9 luglio 2019, Canale 5 presenta, in seconda serata, il docufilm-evento «Hitler contro Picasso e gli altri». Dopo il successo di «Van Gogh – tra il grano e il cielo» e di «Klimt & Schiele – Eros e Psiche», questo titolo chiude la trilogia dedicata all’arte, alla storia e alla cultura. La voce di Toni Servillo accompagna l’intero racconto.

 Al centro del documentario l’ossessione del Führer contro i movimenti d’avanguardia artistica, che portò al più imponente saccheggio di opere d’arte di sempre. Tra le 600.000 opere trafugate (e per ora ritrovate) da case private, gallerie, chiese e musei, nella gran parte dei casi queste appartenevano a ebrei, costretti a svenderle in cambio della promessa, spesso non mantenuta, di venir salvati dai rastrellamenti.

 Negli Anni ’30, per andare incontro alla grande passione del Führer verso le tele d’autore, l’Europa viene fatta oggetto di un sistematico saccheggio di opere d’arte antica e moderna (oltre 16.000 in Germania e più di 5 milioni in tutta Europa): Chagall, Ernst, Kandinsky, Klee, van Gogh, Pablo Picasso, Matisse e Monet, solo per citare i più noti, vengono messi al rogo sulla pubblica piazza. Oltre al saccheggio, si assiste anche all’attacco del Reich nei confronti dell’arte considerata degenerata: la distruzione dei Buddha di Bamyan, in Afghanistan, quella della Moschea di Sidi Yahya, a Timbuctù, della Moschea d’Oro, in Iraq e di tanti altri siti che riflettevano valori o estetiche contrarie alle concezioni naziste.

Redazione

Redazione editoriale "M Social Magazine" - www.emmepress.com