Crostata con broccoli e crescenza. Usiamo la verdura di stagione.

Dopo i funghi porcini protagonisti di molte ricette di Ottobre, a Novembre un grande ingrediente della cucina è il broccolo. Vediamolo nella preparazione di una crostata rustica salata.

Procedimento:

  1. Togliamo dal frigo la pasta briseè almeno due ore prima di preparare la ricetta;
  2. Puliamo i broccoli, e dopo averli lavati bene, li dividiamo a cimette, incidendo  i gambi più grossi;
  3. Cuociamo il broccolo per 10 minuti in acqua bollente, lasciandolo al dente;
  4. Saltiamo il broccolo nella padella dove abbiamo soffritto lo spicchio di aglio con l’olio e sistemiamo di sale;
  5. Stendiamo sottile la pasta brisée con un matterello e foderiamo lo stampo da crostata rivestito con carta da forno, facendo bene anche i bordi laterali;
  6. Tagliamo a dadini la crescenza e mettiamone una metà sopra alla pasta briseè, aggiungiamo i broccoli e ricopriamo con la restante crescenza;
  7. Mettiamo qualche fiocchetto di burro sopra e cuociamo in forno caldo a 200° per 30 minuti circa;
  8. Serviamo la crostata calda.

Ingredienti:

  • 1 Kg. di broccoli;
  • 1 rotolo di pasta briseè;
  • 1 spicchio di aglio;
  • sale q.b.;
  • burro q.b.
  • 250 gr. di crescenza

Catia Feroce

Appassionata di cucina e food in genere. Il mio sito è http://www.atuttapasta.it/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *