Robbie Williams, Chiara passando per “Accetto Miracoli” di Ferro alcune uscite di questa settimana

A parte le compilation di Natale, si perché quelle escono in anticipo, un po’ come chi fa l’albero prima dell’8 dicembre attento a non rompersi le palle, Per quel che ne so Tiromancino e Tormento sono in radio con una canzone scritta da Federico Zampaglione, Raige, Dutch Nazari e Matteo Di Nunzio, con la produzione degli SDJM.

Eugenio Campagna ci canta Cornflakes da buon indie, brano scritto di pancia forse con una spolverata di X factor nel latte, ma io ai cornflakes preferisco il pane fresco con sopra la crema al pistacchio. E voi?

Sofia Tornambene, forse sarà colpa del cognome? Ma ci dice Domani per sempre.

I Sierra con Enfasi raccontano il senso della loro vita. Buona scrittura certamente. molto lontana dai clichè della trap.

Davide Rossi in Glum sembra un mix tra Mika, Freddie Mercury e Michael Bublè.

Nicola Cavallaro Like I Could insomma io come potrei descrivervelo?

Booda conElefante credo siano un animale pesante.

Giordana Petralia con i suoisedici anni ci propone la suaChasing Paper.

I Canova con Lento violento ci espongono la maniera per farsi lasciarsi da una donna giocando alla playstation e poi infine sentirsi rallentati dalla noia dell’esistenza.  

Jacopo Ratini Ti chiamerò casa altro singolo estratto da “Appunti sulla felicità”.

Il cubo di Rubik Monocromo descrivono conPesci rossi“questa forma di asfissia sociale che rende tutti, uomini e donne, ugualmente insofferenti e privi di vitalità, quasi fossero semplici scheletri. In questo scenario universale di infelicità l’amore è la nostra unica fonte di speranza”.

Pianista Indie e Legno con una citazione postmoderna che fa tanto, fin troppo indie ci cantano Lucio Dalla.

Chiara ci regala L’ultima canzone del mondo anche se per Robbie Williams è Time for Change e quindi non c’è mai fine alla speranza. E dalla speranza al miracolo il passo, si sa è breve visto che esce l’atteso disco di Tiziano FerroAccetto Miracoli”. Il 27 novembre l’artista sarà al Maxxi di Roma per incontrare i primi 2000 fan che acquisteranno il disco nel giorno dell’uscita.

Speriamo di non aver sbagliato i nomi almeno per questa settimana, altrimenti chi la sopporta la signorina dei taralli che mi sussurra le uscite e mi sottolinea gli errori. Si ho una passione segreta per i prodotti pugliesi e va sempre a finire che per parlare di musica parlo o di cucina o delle previsioni meteo. E poi a me… che ci posso fare mi piace proprio sbagliare!

Simone Pozzati

Scrittore e autore di canzoni. il suo primo libro "Labbra Blu" (Diamond Editrice 2015), è una raccolta di storie nere, di inusuale follia, che rievocano le dantesche e infernali cantiche. È stato il curatore editoriale del libro contro la violenza sulle donne "Era mio padre" - Claudia Saba (Diamond Editrice 2016). Il drago di Carta (Augh Edizioni 2017) è una favola per bambini volta a far riflettere sul valore dei sogni. Presto diventata spettacolo teatrale. Ha collaborato come autore all'ultimo disco dei Remida "In bianco e nero" (Radiocoop Edizioni). Il suo ultimo libro è "Il testo e la figura del paroliere"(Arcana)