Nicola Brescini, il nuovo brand di moda che racconta spaccati di vita sociale! La nuova collezione al Pitti Uomo 2020

Oggi vi voglio parlare di un nuovo brand di moda NICOLA BRESCINI fondato nel 2019 dalla mente creativa dell’omonimo giovane designer.

Nasce dal bisogno di invocare forti reazioni emotive nel pubblico – attraverso collaborazioni artistiche e contaminazioni che provengono da generi e culture differenti – raccontando spaccati di vita sociale o temi che sono considerati troppo lontani dalla società benpensante, obbligando così le menti degli osservatori a porsi domande e prendere decisioni. La moda diventa racconto di un quotidiano che cammina per le strade delle nostre città.

Già presente come espositore di manifestazioni come Pitti Immagini Uomo di Giugno 2019, per il prossimo Gennaio 2020 si ripresenta con una nuova collezione che racconta, attraverso nuovi TIME FRAMES, un tema cosi delicato ma attuale: i cambiamenti climatici e l’ambiente.

Parlando della prima collezione possiamo dire che  “Feather” è la manifestazione di esperienze di vita del designer Nicola Brescini che attraverso una collaborazione con Domenico Lettera (Illustratore freelance), racconta la vita attraverso arte e moda, con la creazione di differenti TIME FRAMES. Un unione di dolore e estasi rilevano emozioni forti e trionfo personale.
…Il protagonista ( rappresentato come ragazzo uccello) un giovane con uno spirito perduto, che scende a patti e a compromessi, si ritrova intrappolato in una rete, un mondo pieno di figure nascoste, inganno e piaceri proibiti. Per un po’, cede alla tentazione, circondato e confortato da ricchezza e stravaganza, la sua anima è davvero persa? Il vero amore, una forza potente in continua evoluzione, lo conduce su una strada trasversale, affronta i suoi demoni recuperando le ali perdute e la sua anima. Ora è veramente libero…

Per quanto riguarda la seconda collezione che verrà presentata a Pitti Uomo a Gennaio 2020 lo vediamo sempre collaborare con lo stesso illustratore della prima ma racconta l’evoluzione della vita dell’essere umano sulla terra attraverso 10 time frames.
Tiglio Selvatico non è altro che la manifestazione della risposta della natura alle azioni avventate dell’uomo.


Esso osserva inerme il cambiamento climatico da lui provocato, circondato dalle conseguenze della troppo veloce globalizzazione. La natura risponde alla sua opera: i ghiacciai si sciolgono, il livello delle acqua sale, I rifugi per l’uomo e per gli animali restano ben pochi. L’essere umano deve agire altrimenti i danni diventeranno irreversibili e irreparabili. La scelta è parte fondamentale della storia. Ignorare ciò che sta accadendo finendo, così a dover chiedere aiuto proprio a quel tiglio selvatico che l’uomo stesso ha per anni trascurato, oppure iniziare ad agire, cercando quell’armonia ormai perduta tra uomo e natura?

Noi di M Social Magazine vi invitiamo a seguire questo nuovo brand, non ve ne pentirete!

Christian De Fazio

CEO & Editore di M SOCIAL MAGAZINE, Autore Televisivo, Attore, Mistery Shopper e molto altro... Appassionato di Musica, Televisione, Cinema e Viaggi, alla ricerca sempre di nuovi stimoli.