Canederli ai funghi porcini | Vegan | Filippo Prime

Voglia di un bel piatto caldo per scaldare queste giornate invernali? Allora facciamo un salto in Alto Adige e prepariamo questi deliziosi gnocchi di pane. Solitamente vengono preparati con spinaci, con formaggi o con carne nel ripieno. Oggi vi propongo la mia versione coi funghi porcini.

INGREDIENTI (per 6 canederli)

  • 200gr pane raffermo
  • 40gr funghi porcini secchi
  • 120gr latte di soia non zuccherato
  • 30gr farina
  • Un pizzico aglio in polvere
  • 2 cucchiai salsa di soia
  • 1,5lt brodo vegetale
  • Sale fino qb
  • Pepe nero qb
  • Prezzemolo fresco qb

PROCEDIMENTO

Versate il brodo in una casseruola e portatela sul fuoco. In una ciotola mettete i funghi, precedentemente spezzettati con le mani,e lasciateli in ammollo con acqua tiepida giusto il tempo che il brodo arrivi ad ebollizione.

Quando il brodo inizierà a bollire aggiungete la salsa di soia e i funghi dopo averli scolati e sciacquati. Continuate la cottura per una ventina di minuti. Spegnete e lasciate intiepidire.

In una terrina sbriciolate il pane in piccoli pezzetti e unite anche la farina, l’aglio, un pizzico di pepe nero in polvere e due pizzichi di sale fino.

Trasferite il brodo in una casseruola bassa e larga filtrandolo con un colino per recuperare i funghi. Quindi aggiungete il latte e i funghi nella terrina e mescolate accuratemente fino ad ottenere un impasto compatto da poter lavorare con le mani.

Portate nuovamente a bollore il brodo e nel frattempo suddividete l’impasto in sei parti uguali con cui formerete sei palline rotonde.

Fate cuocere i canederli nel brodo per 15 minuti. Serviteli in un piatto fondo assieme a un po’ di brodo bollente e una spolverata di prezzemolo tritato al momento.

Filippo Prime - VeganQuantoBasta

Chef Vegano per passione e per lavoro. Propongo ricette che hanno come filo conduttore il gusto, la tradizione e la semplicità. Seguitemi su Instagram @vegan.qb e su Facebook