Prendila Così: La rivincita del fallimento su Radio 2

Nell’epoca dei mematori seriali e di chi fa a gara a scrivere il tweet più brillante, l’ironia sembra essere diventata un’arma vincente. C’è però un argomento che forse è ritenuto ancora intoccabile: il fallimento. Le cadute e le delusioni restano difficili da accettare; ma in fondo è capitato a tutti di dimenticare un appuntamento o di mandare (o leggere) un’email in ritardo, inviare un messaggio alla persona sbagliata, fare provini imbarazzanti e così via. In questi momenti la voglia di sparire e di infliggerci auto-punizioni spesso ha la meglio; ed è qui che entrano in gioco Diletta Parlangeli e Francesco De Carlo perché Prendila Così, in onda il sabato e la domenica dalle 19:45 alle 21, nasce proprio per insegnarci a prendere nel modo giusto le decisioni sbagliate e riderci su. Con simpatia e leggerezza, sulle frequenze di Radio 2 si celebra così il fallimento in tutte le sue forme.

https://www.instagram.com/p/B7gvoncDJFp/

Fra #Tristagram, gli epic fail della settimana e il gioco dove vince chi perde, Prendila Così alterna la musica all’attualità, le storie degli ascoltatori e quelle dei tanti ospiti insieme a molte altre chicche e curiosità. Francesco De Carlo e Diletta Parlangeli sono quindi al timone di un programma radiofonico chiaro e genuino; ma è soprattutto necessario perché bilancia i lustrini e la finta perfezione che troviamo ogni giorno in tv e sui social esaltando invece la normalità. Il merito è anche di Roberto Deidda, di Luca Cucchetti (in regia) e di Giulia Fiore Coltellacci (in redazione) cioè di chi trova nell’ironia e nella leggerezza la giusta chiave per avere la possibilità di andare avanti anche di fronte alle sconfitte.

E questi sono solo alcuni dei motivi per cui Prendila Così funziona e risulta utile oltre che interessante… gli altri sta a voi scoprirli. Appuntamento su Rai Radio 2!

Gaia Giovannone

"Mi sento vivo solo se sfilo la stilo e scrivo"