Babaganouch con ceci alla paprika | Vegan | Filippo Prime

Per chi non la conoscesse, il babaganouch, è una crema a base di melanzane originaria del Medio Oriente ma ormai diffusa in diverse varianti. Un valido accompagnamento quindi per moltissimi piatti ma anche, più semplicemente come vedremo oggi, un antipasto al cucchiaio che può essere servito all’interno della melanzana privata della sua polpa e accompagnato con ceci aromatizzati.

INGREDIENTI (dosi per 4 porzioni)

  • 600gr melanzane tonde (2 pezzi)
  • 200gr ceci precotti
  • 40gr tahina
  • 1 spicchio d’aglio
  • Succo di un lime
  • Olio Evo qb
  • Sale fino qb
  • Pepe nero in polvere qb
  • Menta fresca qb
  • Paprika forte qb
  • Semi di sesamo qb

PROCEDIMENTO

Lavate e asciugate le melanzane quindi disponetele, ancora intere, su una leccarda. Infornate a 160°C per 70 minuti avendo cura di rigirarle ogni tanto. Una volta cotte lasciatele raffreddare completamente.

Tagliate le melanzane a metà nel verso della lunghezza. Con un cucchiaino scavate per rimuovere la polpa e versatela in un mixer da cucina. In una ciotolina mescolate i ceci assieme a una bella spolverata di paprika, un pizzico di sale e un filo d’olio.

Infornate per 10 minuti a 140°C quel che rimane delle melanzane dopo averle svuotate e i ceci aromatizzati disponendoli su un unico strato all’interno di una teglia. Mentre questi ingredienti si asciugano in forno preparate la crema.

Nel mixer aggiungete alla polpa di melanzane anche la tahina, l’aglio, il succo del lime, un generoso filo d’olio, e qualche foglia di menta fresca. Salate e pepate a piacere quindi frullate fino ad ottenere una crema liscia.

Impiattate il babaganouch riempiendo le melanzane con la crema e aggiungendo in superficie i ceci, qualche fogliolina di menta, una spolverata di semi di sesamo e un filo d’olio. Servite sia tiepido che freddo.

Filippo Prime - VeganQuantoBasta

Chef Vegano per passione e per lavoro. Propongo ricette che hanno come filo conduttore il gusto, la tradizione e la semplicità. Seguitemi su Instagram @vegan.qb e su Facebook

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *