Plumcake con prugne, mandorle e cannella | Vegan | Filippo Prime

Dopo aver parlato, l’altro giorno, di broccoli e verdure autunnali ecco che oggi vi propongo un soffice plumcake con frutta di stagione. L’accostamento tra le prugne con la cannella e quella piacevole sensazione croccate delle mandorle vi appagherà sicuramente in queste prime giornate fredde, magari con un bel tè caldo tra le mani e la pioggia che scende fuori dalla finestra.

INGREDIENTI

  • 250gr prugne Stanley
  • 120gr mandorle sgusciate (non pelate)
  • 200gr farina 00
  • 160gr farina di avena
  • 140gr zucchero di canna
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • 1 cucchiaino raso di cannella
  • Un pizzico di sale fino
  • 50gr olio di semi
  • 300ml latte di avena

PROCEDIMENTO

Iniziate tagliando a pezzetti le prugne dopo averle denocciolate e tritando grossolanamente, a mano, tutte le mandorle.

In una terrina bella capiente unite tutti gli ingredienti secchi dopo averli setacciati. Amalgamate con cura quindi aggiungete anche il latte e l’olio.

Con l’aiuto di una frusta elettrica mescolate per qualche minuto fino ad ottenere un impasto liscio e senza grumi. A questo punto incorporate le prugne e 80gr di mandorle tritate.

Versate il composto in uno stampo per plumcake precedentemente unto e infarinato. Livellatelo e guarnitelo con gli altri 40gr di mandorle.

Infornate a 180°C per 30 minuti. Lasciate raffreddare completamente il plumcake in forno prima di estrarlo dallo stampo e tagliarlo a fette.

Filippo Prime - VeganQuantoBasta

Chef Vegano per passione e per lavoro. Propongo ricette che hanno come filo conduttore il gusto, la tradizione e la semplicità. Seguitemi su Instagram @vegan.qb e su Facebook

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *