Torta Clementina | Vegan | Filippo Prime

È talmente buona questa torta che è facile finisca l’ultima fetta prima che svanisca il profumo che lascia per la casa. Sofficissima e delicata. Al sapore, ovviamente, di clementine è perfetta per sfruttare al meglio questo agrume di stagione. Ve la consiglio ancora tiepida appena sfornata e se vi piace accostandola ad una tisana allo zenzero.

INGREDIENTI

  • 8 clementine con buccia non trattata
  • 220gr farina
  • 100gr fecola di patate
  • 150gr zucchero
  • 120gr tofu al naturale
  • 70gr panna di soia da cucina
  • 150ml acqua
  • 50gr olio di semi
  • 1 bustina lievito per dolci
  • Un pizzico di sale fino

PROCEDIMENTO

In una terrina unite il tofu a dadini e la panna. Tritate con un frullatore ad immersione fino ad ottenere una crema liscia e omogenea. Prendete ora 6 clementine e grattugiatene la buccia direttamente nella terrina quindi tagliatele a metà e spremetele per ricavare il succo.

Aggiungete al resto degli ingredienti anche il succo (circa 150ml), l’acqua, lo zucchero, il sale e l’olio. Iniziate a mescolare con una frusta per amalgamare il composto. Infine versate, poco alla volta e sempre mescolando, la farina, la fecola e per ultimo il lievito.

Rimestate con cura per almeno un paio di minuti (a mano o con una frusta elettrica se l’avete) fino ad ottenere un impasto denso ma schiumoso. Tagliate a fettine le ultime due clementine per la decorazione del dolce.

Disponete, a piacere, le fettine sul fondo di uno stampo per torte dopo averlo unto e infarinato. Versate l’impasto nella tortiera e infornate a 160°C per 25/30 minuti con forno preriscaldato.

Lasciate intiepidire quindi capovolgete lo stampo per estrarre la torta e cospargetela con dello zucchero a velo. Per una versione più ricca potete tagliarla a metà e farcirla con qualche cucchiaiata di marmellata di clementine (ricetta completa nei miei articoli precedenti).

Filippo Prime - VeganQuantoBasta

Chef Vegano per passione e per lavoro. Propongo ricette che hanno come filo conduttore il gusto, la tradizione e la semplicità. Seguitemi su Instagram @vegan.qb e su Facebook

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *